Le ultime dichiarazioni del ministro dell'Economia Padoan circa la possibilità di mandare in pensione esodati e docenti Quota 96 della scuola, fanno sperare ben poco. Lui ha pronunciato un 'No comment' seguito dall'osservazione che una manovra correttiva è una situazione complicata per l'economia italiana.



Pensioni esodati e Quota 96: perchè no?

Padoan già in precedenza si era dichiarato contrario agli interventi sulle Pensioni anticipate, spiegando che l'impatto economico è spesso sottovalutato in questo tipo di manovre, ma assolutamente rilevante.

La crescita econimica in Europa è in ritardo, e l'Italia non è da meno. Per questo motivo i margini di azione del Governo sono automaticamente stretti e le prospettive di riforma si allungano. Queste spiegazioni fanno supporre che i margini per intervenire sulle pensioni di esodati e Quota 96 non siano poi così ampi come ci vogliono far credere. Eppure è stato dichiarato, almeno per quanto riguarda i Quota 96, che le coperture ci sono.

Tenuto conto però del fatto che si parla di ritardo nella liquidazione, forse le parole di Padoan trovano riscontro. 

Significa che bisognerà rinunciare all'introduzione di una forma di pensione anticipata nella prossima Legge di Stabilità? Bisogna tener conto di questa possibilità, o comunque del fatto che potrebbe presentarsi una forte penalizzazione, come nel caso dei Quota 96. 


Pensioni 2014 esodati: restano la priorità



Il ministro del Lavoro Poletti ha espressamente detto che gli esodati e coloro che al momento si trovano senza lavoro perché lo hanno perso, ritrovandosi senza reddito e senza ammortizzatori sociali, sono una priorità del Governo. È poco opportuno che un Governo che parla di ridare dignità alla vita del popolo, trascuri le persone che si trovano in una situazione di grave disagio sociale ed economico. A questo punto sarebbe stato meglio pensare prima a queste categorie, che inserire il bonus da 80 euro in busta paga dei lavoratori, che comunque una forma di reddito e un lavoro ce l'hanno già.

Si resta in attesa delle novità, che per quanto riguarda i Quota 96 dovrebbero arrivare da un momento all'altro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pensioni



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto