Dopo avervi indicato le istruzioni operative in relazione alle immissioni in ruolo su posti vacanti e disponibili, vi indichiamo gli ultimi aggiornamenti per quanto riguarda il calendario scolastico 2015/16. Passiamo subito all'attesa Campania che aprirà i cancelli scolastici il 14 settembre e terminerà le lezioni l'8/06/2016. Sono stati considerati giorni festivi: il 27/01, il 10/02 e il 19/03, giornate istituite per non dimenticare rispettivamente le vittime dell'olocausto, del massacro delle foibe e infine la festa della legalità. La Toscana, stando al piano quinquennale adottato, inizierà le attività scolastiche un giorno dopo la Campania, ovvero il 15 settembre per concludere le lezioni il 10/06.

Calendario scolastico: inizio-fine a.s.

Prima di indicarvi le date del calendario scolastico regione per regione, vi anticipiamo che il Friuli e l'Alto Adige non hanno ancora dato indicazioni a riguardo. Il 14 settembre inizieranno l'attività didattica le seguenti regioni: Umbria, Val d'Aosta, Marche, Sardegna, Piemonte, Calabria. Altre cinque regioni hanno confermato la stessa data e sono: la Basilicata, Abruzzo, Marche, Lombardia e Liguria. Ad aprire per primi i cancelli delle strutture scolastiche è il Molise, seguito il giorno successivo dal Trentino. Le regioni che invece inizieranno l'a.s. per "ultime" sono la Puglia e il Veneto. Infine, tre le regioni che inizieranno il 15/09: Sicilia, Lazio ed Emilia Romagna.

I primi a concludere l'a.s. sono Marche e Molise il 4/06. Seguono il 6 giugno l'Emilia Romagna e il 7 l'Abruzzo e il Trentino. La maggior parte delle regioni concluderà le lezioni l'8, precisamente Lazio, Lombardia e Liguria. Hanno confermato la stessa data di chiusura delle attività didattiche anche: la Calabria, Puglia, Veneto e Umbria. L'ultima regione a chiudere i cancelli scolastici è la Val D'Aosta l'11/06, preceduta il 10 dalla Sardegna e, dalla Basilicata e dal Piemonte il 9. Inoltre vi ricordiamo che il 27 marzo 2016 è Pasqua, ovviamente Pasquetta sarà festivo. L'intervallo compreso per tutte le regioni è dal 24 al 29 con eccezione dell'Umbria che prevede un giorno in più. Per rimanere aggiornato sul mondo della Scuola e sulla II e III fascia con guida alla compilazione per iscriversi, clicca in alto sul tasto Segui.

Leggi tutto