Dopo avervi parlato dell'abilitazione all'insegnamento all'estero, continuano i nostri aggiornamenti sul mondo della Scuola. Il Miur con la nota n.680 ha comunicato la possibilità da parte dei neo abilitati di potersi inserire nella II fascia aggiuntiva delle GI, in particolare si rivolge agli abilitati che hanno conseguito l'abilitazione entro il 1/02/2015 o dopo tale data ed entro il 1/08 dell'anno corrente. Il Decreto quindi si rivolge ai docenti che hanno conseguito l'abilitazione all'insegnamento e ai docenti che sono in possesso del titolo di specializzazione per il sostegno.

La domanda: guida e info utili

Il Miur ha messo a disposizione degli abilitati due allegati: modello A3 e A5. L'allegato A3 dovrà essere presentato entro e non oltre il 3 agosto tramite raccomandata, PEC o di persona. Ovviamente bisognerà inviarla alla istituzione scolastica scelta, ma fate attenzione perché dovrà essere scelta quella indicata quando vi siete iscritti nella III fascia delle GI che vi ricordo hanno validità triennale dal 2014 al 2017. Per i docenti abilitati che invece non sono iscritti in nessuna graduatoria, dovranno inviare il modello alla scuola scelta, tenendo ovviamente presente che bisogna scegliere la provincia dove vorreste svolgere l'attività didattica.

Successivamente bisognerà compilare il modello A5 per via telematica, collegandovi a POLIS. In questo caso avrete tempo dal 4 al 19 agosto, ma fate attenzione perché non tutti dovranno compilarlo. Inoltre gli iscritti alle GI possono avere la possibilità di sostituire una o più scuole già espresse nel momento in cui vi siete iscritti in graduatoria, ovviamente bisognerà indicare quelle della stessa provincia in cui avete fatto domanda.

Supplenze III fascia

Per i docenti che sono iscritti nella III fascia delle GI e che conseguiranno l'abilitazione, ma che per tempistiche non potranno iscriversi alla II fascia aggiuntiva, potranno presentare la domanda di precedenza assoluta per l'attribuzione di supplenze. Per presentare la domanda bisognerà utilizzare il modello D4 da Istanze Online. Il servizio sarà disponibile dal 18/08 e avrà validità triennale. Per rimanere aggiornato su tali tematiche e su come insegnare all'estero, clicca in alto sul tasto Segui.