"Nella legge di stabilità cominceremo ad affrontare il tema delle Pensioni. La flessibilità comporta che la copertura sia garantita in parte dallo Stato, purtroppo non riusciremo a correggere tutte le ingiustizie": sono le parole del Sottosegretario all'Economia De Micheli, intervenuto recentemente ad un convegno organizzato dal Partito democratico nella città di Piacenza. L'esponente del PD ha sottolineato come l'esecutivo stia pensando di progettareuna sanatoria per iproblemi più urgenti, in modo da garantire delle nuove forme di pensionamento anticipato e riuscire a risolvere completamente i nodi della legge Fornero entro la fine della legislatura.

Resta inoltre in discussione il tema del contributo di solidarietà, che viene suggerito come uno strumento da riconsiderare con attenzione per trovare le coperture sufficienti a permetterela flessibilità previdenziale.

Pensioni anticipatee legge Fornero: per Treu situazione è frutto di interventi tardivi

Sul tema della riforma previdenziale è intervenuto anche l'ex Commissario Inps Tiziano Treu, che ha sottolineato come i problemi che affliggono oggi l'Inps derivino dalle scelte erronee effettuate negli anni precedenti.

In particolare, secondo il tecnico "il contrasto a certe grosse fette di privilegio, ivi comprese le baby pensioni, è sopraggiunto troppo tardi". Il risultato è che si è dovuto intervenire in modo netto con laleggeFornero, una riforma avvenuta in un contesto politico, sociale ed economico difficile e che ha portato alla creazione di vaste aree di disagio sociale non solo nei lavoratori in età avanzata.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pensioni

Anche i giovani stanno infatti scontando la rigidità delle regole previdenziali attraverso il blocco del turn over. Questo perché "non si è riusciti" concludeTreu "a contrastare adeguatamente certe soglie di rigidità anche a causa del proliferare alla fine degli anni '90 di tanti fondi integrativi che riguardavano migliaia di lavoratori e che finivano per avere un costo smodato per le casse Inps.

E voi, cosa pensate delle ultime dichiarazioni riguardanti il tema della gestione previdenziale pubblica in Italia?

Se lo desiderate, potete farci conoscere la vostra opinione tramite l'aggiunta di un commento all'articolo. Mentre per ricevere tutte le prossime news sulle pensioni flessibili vi suggeriamo di cliccare il comodo tasto "segui" che trovate in alto, vicino al titolo di questo articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto