L'Italia è sempre più spesso spezzata in due, da un lato non pongono termine le proposte di lavoro nelle più grandi città italiane e dall'altro si riconosce benissimo un malessere comune, per conto di tanti lavoratori. Oggi indirizzeremo la nostra attenzione sugli scioperi indetti per il mese di ottobre 2015, che andranno a compromettere le Ferrovie dello Stato, Trenitalia, Trenord, Trasporto Aereo, Trasporto Pubblico Locale. Ci teniamo a precisare, che le nostre informazioni giungono direttamente dal sito ufficiale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. In fondo all'articolo, potrete seguire un video sul blocco stabilito per venerdì 2 ottobre, che coinvolgerà l'ATAF.

Pubblicità
Pubblicità

Scioperi indetti per il mese di ottobre 2015

Vi informiamo del fatto, che questo prospetto sugli scioperi potrebbe essere modificato in ogni istante.

Giovedì 1: gli addetti alle biglietterie delle Ferrovie Trenord, hanno stabilito uno sciopero che coinvolgerà tutto il territorio nazionale per 8 ore, dalle ore: 09:00 alle ore: 16:59.

Venerdì 2: il personale della ristorazione bordo treno della società Elior, interromperà l'attività lavorativa nella prima parte del servizio e comprometterà la regione Lazio.

Lunedì 5: i dipendenti ferroviari del trasporto pubblico locale della società Tper di Bologna, sospenderanno il lavoro per 4 ore, dalle 10:00 alle 14:00.

Martedì 6: il personale del settore aereo della società Techno Sky delle città di Bari e Brindisi, si asterrà dal servizio per 4 ore, dalle ore: 12:30 alle ore: 16:30.

Martedì 6: i dipendenti delle aziende del trasporto pubblico locale della regione Sicilia, hanno decretato un blocco di 8 ore, in varie fasi della giornata.

Pubblicità

Giovedì 8: il personale della società Trenitalia, dirà stop alle attività lavorative per 24 ore, dalle ore: 21:00 di giovedì 8 alle ore: 21:00 di venerdì 9 ottobre 2015 e verrà implicata la regione Piemonte.

Giovedì 8: coloro che prestano servizio di Handlers in ogni aeroporto d'Italia, eseguiranno una serrata per 4 ore, dalle 13:00 alle 17:00, su tutto il territorio nazionale.

Venerdì 9: coloro che svolgono un'attività lavorativa per l'azienda Trenitalia del comparto passeggeri Long Haul IMCC di Torino, cesseranno il lavoro per 8 ore, dalle 09:01 alle 17:00.

Giovedì 22: i dipendenti che lavorano presso la divisione Cargo della società Trenitalia, avranno modo di protestare per 24 ore, dalle ore: 21:00 di giovedì 22 alle ore: 21:00 di venerdì 23 ottobre 2015, a livello nazionale.

Sabato 24: le assistenti di volo e i piloti della società aerea Air Italy SpA, incroceranno le braccia per 4 ore, dalle 10:00 alle 14:00, lo sciopero coinvolgerà tutto il territorio nazionale.

Sabato 24: i dipendenti del gruppo FSI e della società Trenord, diranno stop alla loro attività per 24 ore, dalle ore: 21:00 di sabato 24 alle ore: 21:00 di domenica 25 ottobre 2015, a livello nazionale.

Pubblicità

Sabato 24: i professionisti del traffico aereo, gli esperti meteorologici e di assistenza al volo della compagnia aerea Enav, si asteranno dal servizio per 4 ore, dalle 13:00 alle 17:00, su tutto il territorio nazionale.

Anche oggi abbiamo concluso, tuttavia, per rimanere nel settore lavorativo vi informiamo che sono in corso nuove selezioni tramite i Concorsi Pubblici in varie parti d'Italia, qualora, desideraste continuare a ricevere informazioni sugli scioperi 2015, vi basterà cliccare il pulsante 'Segui' in alto a destra attiguo al nome dell'autore.

Pubblicità

Leggi tutto