Ieri 2 ottobre sul portale Universitaly sono stati pubblicati i risultati del test di Medicina 2015. Ogni candidato ha potuto verificare la propria prova, consultando il test e la scheda anagrafica. Ma da subito sono iniziate le segnalazioni sulle errate correzioni e le schede anagrafiche. Il gruppo Facebook 'Test medicina e numero chiuso', uno dei più seguiti dagli studenti, si è riempito di commenti in cui candidati hanno affermato di essersi ritrovati con risposte che non erano le loro. C'è anche chi aveva una scheda anagrafica diversa dalla sua.

Pubblicità

Un vero e proprio caos. Una delle candidate ha segnalato di essersi trovata risposte segnate in rosso, che era certa di non aver dato. Altri segnalano la situazione al contrario: risultano risposte non date, dove il candidato è certo di aver risposto. La conseguenza per tutti è lo stessa: il punteggio è più basso di quello che erano certi di aver ottenuto. C'è poi stato chi ha suggerito la possibilità che le schede vengano scambiate volontariamente per favorire chi 'si paga' l'ingresso all'università, mettendo la pulce della possibilità di corruzione. La rabbia che aleggia fra i candidati è palpabile, anche se non costituisce una novità. Lo scorso anno era successa la stessa cosa.

Tutto questo si tramuterà in un ricorso?

Ricorso per il test di Medicina 2015: è la soluzione?

Avevamo già parlato del video sulle irregolarità del Test di Medicina 2015, mostrato nel corso del convegno di Roma con l'avvocato Leone. Di certo questa, come altre prove, possono essere un motivo per ricorrere contro un test che non è ancora all'altezza delle aspettative e di giusto ha ben poco.

Chi vuole presentare ricorso, dovrà seguire alcuni passaggi che abbiamo indicato già in un altro articolo dedicato all'argomento.

Pubblicità

Come spiega il sito Studenti.it, c'è anche chi presenta ricorso tramite l'avvocato Michele Bonetti contro la decisione del Miur di annullare le prove in seguito alla mancata firma del foglio anagrafico o all’errata applicazione delle etichette da parte del candidato. Anche qui però, le opinioni sono contrastanti. Fra tutte, un'unica certezza: il Test di Medicina va modificato. Per restare aggiornato sull'argomento, clicca il tasto Segui in alto.