Ieri 18 novembre 2015, al Miur si è tenuto un incontro le OOSS sulle questioni relative alla gestione delle assunzioni 2015 della fase C. Il sito della FLCCGIL riporta tutte le indicazioni fornite dal Ministero, concordate con i direttori degli USR, che riguardano le supplenze, la presa di servizio e la convocazione. Di seguito riportiamo quanto riferito dal sindacato.

Chiarimenti Miur sulle assunzioni della fase C

  • Supplenza al 30/06 o al 31/08:la presa di servizio sarà al termine della supplenza, a meno che il docente non decida di recidere unilateralmente il contratto prima della convocazione, accertandosi poi che la Scuola aggiorni il sistema informativo. Fa fede la condizione al momento della convocazione per la scelta della sede. Il Miur assicura che non ci sarà alcuna conseguenza derivante dalla scissione del contratto di supplenza.
  • Supplenza fino 'all'avente diritto': in presenza di ritardi nella pubblicazione delle GI fino al momento della convocazione, si può chiedere il differimento dell'assunzione in servizio per il ruolo, con la procedura indicata al punto successivo.
  • Chi ha un altro lavoro: chi haun lavoroparasubordinato o dipendente, deve presentare richiesta motivata all'USR di competenza e all'US nel quale è stato nominato. La richiesta dovrebbe essere accolta e il rinvio sarà fino al 31/08/2016.
  • Convocazioni: chi accetta il ruolo in fase C, deve presentarsi alla convocazione degli USP, ad eccezione di chi non prende servizio in quanto supplente o per rinvio volontario. In tal caso deve solo comunicare la propria condizione all'ufficio competente. Si può scegliere di delegare una persona di fiducia o anche l'ufficio. I siti degli USR indicano la procedura esatta da seguire, per cui è possibile verificarla da lì. Chi ha deciso di rinviare la presa di servizio, stipulerà il contratto successivamente tramite Istanze online.
  • Assegnazione delle sedi: l'assegnazione della sede si basa sulle graduatorie pubblicate, ma vengono tenute in conto anche le priorità stabilite dalla legge 104 e le altre della nota 20299/15 (allegato A).
  • Fase C: i posti non coperti?: i posti rimasti vacanti dopo la fase C verranno dati in supplenza al 30/6 o al 31/8.
  • Supplenze in sostituzione dei vicari: i vicari vengono sostituiti dall'organico di potenziamento,con conseguente conclusione delle attuali nomine fino all'avente diritto. Se non vi sono docenti disponibili nello stesso insegnamento o tipo di posto, il supplente non verrà confermato. Su questo punto le OOSS non si son trovate concordi e sono alla ricerca di una soluzione alternativa. Resta aggiornato sulla scuola, cliccando il tasto Segui in alto.
Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!