Sono davvero molti i concorsi pubblici attualmente attivi in questo mese di gennaio. Altri ne verranno banditi prossimamente, offrendo così un buon numero di posti di lavoro nell’impiego pubblico. Fra questi vi segnaliamo quello che riguarda la Marina Militare, che ha attivato un bando per il reclutamento di Sottotenenti di Vascello e Psicologi. Dopo quello relativo alla Polizia di Stato, che sta riscontrando grande successo, ecco che un altro corpo militare è pronto a nominare in servizio permanente diverse figure.

Di seguito andremo a scoprire quanti posti a disposizione ci sono, ma anche quali sono i requisiti necessari, come inviare la candidatura e le prove da sostenere.

Concorso pubblico della Marina Militare 2016, ecco le info sul bando

Per quanto riguarda i Sottotenenti di Vascello sono disponibili 17 posti, mentre per quanto concerne il ruolo di Corpo Sanitario Militare Marittimo, con laurea in psicologia, abbiamo 3 posti. Vediamo ora cosa serve per poter inviare la domanda di partecipazione. In entrambi casi è necessario avere la cittadinanza italiana e pieno godimento dei diritti civili e politici; inoltre, non bisogna aver superato i 32 anni d’età.

Poi non si devono avere condanne o misure di prevenzione alle spalle, senza dimenticare il fatto che non c’è da essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti da un altro impiego pubblico. In merito ai sottotenenti, viene richiesto un titolo di studio (laurea) idoneo per le figure professionali di architetto, pianificatore territoriale o ingegnere civile ed ambientale, mentre per gli psicologi ci vuole una laurea magistrale in psicologia oppure diploma di abilitazione all’esercizio di tale professione.

Coloro che sono in regola con questi requisiti, possono presentare la loro candidatura online sul sito ufficiale del Ministero della Difesa all’indirizzo persomil.sgd.difesa.it entro il 18 gennaio.

Le prove e gli accertamenti sul Concorso pubblico della Marina Militare 2016

Dopo l’acquisizione telematica della domanda, bisogna attendere una risposta da parte dell’Ente sul proseguo dell’iter concorsuale.

Successivamente sono previste diverse prove e accertamenti, ma vediamo di cosa si tratta nel dettaglio. I candidati verranno sottoposti a due prove scritte e ad una prova orale (anche una facoltativa in lingua straniera per gli psicologi); inoltre, vi è una prova di efficienza fisica e l’accertamento psico-fisico ed attitudinale. Infine, sarà prevista la valutazione dei titoli di merito. Vediamo ora le date dello svolgimento dei test, che saranno presso l’Accademia Navale di Livorno. Riguardo ai Sottotenenti di Vascello avremo gli scritti dal 2 al 12 febbraio, a seconda della tipologia d’impiego, poi tra marzo e maggio saranno effettuati gli accertamenti di efficienza fisica e attitudinali presso il Centro di Selezione della Marina Militare di Ancona, mentre il colloquio orale sarà tra maggio e giugno ancora una volta a Livorno.

Per quanto concerne gli Psicologi, le prove scritte saranno il 28 e 29 gennaio a Livorno, mentre gli altri test e accertamenti si svolgeranno nel medesimo periodo degli altri. Al termine ci sarà la pubblicazione della graduatoria di merito e la successiva nomina. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per altri concorsi pubblici relativi alle forze militari.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!