Aperte nella giornata di oggi 29 gennaio 2016 le iscrizioni alla selezione per ottenere un incarico di assistente di lingua italiana all'estero per l'anno scolastico 2016/2017. La domanda deve essere presentata direttamente online accedendo al sito del Ministero della Pubblica Istruzione al link dedicato: http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/dg-ordinamenti/assistenti_lingua/assistenti_italiani in cui sono presenti anche i documenti di avviso, faq per la partenza nelle scuole all'estero e gli allegati A e B con requisiti e titoli richiesti per la partecipazione alle selezione.

L'esperienza di insegnamento in lingua e diaffiancamento in una Scuola di altra lingua è da inserire nelle opportunità del Miur di life Learning programme utile anche per il concorso a cattedra 2016.Richiesti esami di lingua e letteratura italiana, in relazione anche al Paese ospitante e per il quale si produce domanda di partecipazione alla selezione di assistente di lingua italiana.

Assistenti di lingua italiana all'estero 2016/17, numero posti

Bandita dal Ministero della Pubblica Istruzione, la selezione per assistenti di lingua italiana all'estero per l'a.s.

2016/2017 prevede l'assunzione di insegnanti che avranno la possibilità di fare un'esperienza all'estero potenziando la propria formazione con l'apprendimento di una lingua straniera (quella del posto) e conoscere un altro sistema scolastico per valutarne meglio i pregi e i difetti. Al momento, in relazione alle disponibilità delle scuole che richiedono l'affiancamento dei docenti di lingua italiana con gli assistenti, sono previsti 34 posti in Austria, 3 in Belgio per la lingua francese, 178 posti in Francia, 28 posti per la Germania, 6 in Irlanda, 11 per il Regno Unito e 25 per la Spagna.

Un numero complessivo di 285 posti per assistenti di lingua da impiegare nelle istituzione scolastiche estere, alle quali è possibile si aggiungano anche altri Paesi. Gli assistenti di lingua italiana avranno il compito di affiancare i docenti di lingua italiana in servizio nelle scuole del Paese di destinazione per un periodo di otto mesi con un impegno di 12 ore settimanali. La retribuzione mensile dell'assistente di lingua sarà corrisposto con importo differente in relazione al Paese delle istituzione scolastica in cui si prenderà servizio.Per conoscere il dettaglio dei compensi sarà utile consultare il bando integrale, ma gli importi solitamente corrispondono al costo della vita del paese in cui si soggiorna.

La durata del servizio di assistentato, 8 mesi, prevede dunque di coprire un intero anno scolastico, utile per farsi un'idea ben definita di un altro sistema scolastico, diverse modalità di insegnamento e apprendimento.

Requisiti e come fare domanda online

Per partecipare alla selezione di assistenti di lingua italiana è necessario aver sostenuto almeno due esami nel corso di laurea triennale o specialistica di Lingua o Letteratura o Linguistica del Paese per il quale si presenta istanza di accesso; esami appartenenti ai settori tecnico-scientifici indicati nella Tabella 2 del bando.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

È inoltre necessario aver sostenuto almeno dueesami diLingua o Letteratura o Linguistica italiana, dei tecnico-scientifici indicati nella Tabella 3, sempre allegata alla fine del bando, che ricordiamo è consultabile al link indicato o direttamente collegando al sito Miur. Per conoscere questo dettaglio è necessario consultare l'allegato A. Per i requisiti generali di partecipazione si rimanda al bando integrale: si ricorda inoltre che i candidati non devono aver compiuto il 30esimo anno di età e che i requisiti devono essere conseguiti entro la data di scadenza del bando (29/02/2016).Per presentare domanda è necessario collegarsi al link prima indicato a partire dalla giornata di oggi 29 gennaio 2016 e fino al 29 febbraio 2016.

Se vuoi restare aggiornato sulle nostre opportunità di lavoro nella scuola in Italia e all'estero e sulla cronaca e gossip, clicca su 'segui' e/o vota la news in alto a destra.

Segui la nostra pagina Facebook!