Il mese di febbraio 2016 è caratterizzato da diverse scadenze in calendario che riguardano il personale della Scuola, ma non solo. Anche famiglie e studenti. Tralasciando gli adempimenti che riguardano le P.A., concentriamoci su quelle di docenti, personale ATA , famiglie e studenti. Febbraio è il mese delle iscrizioni scolastiche, delle feste di Carnevale, del Programma annuale e delle pensioni con Opzione Donna. Vediamo i dettagli.

Calendario scadenze scuola di febbraio 2016

Prima di procedere col calendario delle scadenze scuola di febbraio 2016 nel dettaglio, ricordiamo quali sono le scadenze da rispettare "entro" il mese.

Entro il giorno 29 febbraio:

  • si deve riunire il collegio dei docenti per la valutare e verificare il POF;

  • si riuniscono i consigli di classe per analizzare l'andamento della classe e progettare le iniziative di recupero e sostegno.

Il calendario nel dettaglio prevede:

2 febbraio: scadenza del termine per le scuole della presentazione di un Progetto di mobilità che coinvolga docente e non docenti nell’ambito di Erasmus plus.

9 febbraio: intorno a questa data ruotano le eventuali vacanze di carnevale stabilite dai calendari regionali, o dalla scuola stessa.

14 febbraio: scadenza per l'approvazione del Programma annuale.

15 febbraio: termine ultimo per presentare la domanda per accedere dal primo settembre alla pensione con opzione donna. Le istanze di dimissioni vanno presentate online tramite il sistema POLIS.

22 febbraio – Ultimo giorno per le famiglie per iscrivere gli alunni alle prime classi delle scuole di ogni ordine e grado per l'anno scolastico 2016/17.

Le iscrizioni vanno fatte online (con l'esclusione della scuola dell'infanzia per cui resta la domanda cartacea). Leggi le istruzioni Miur.

28 febbraio – scade oggi la possibilità per i dirigenti scolastici di presentare la domanda di cessazione dal servizio per poter accedere alla pensione a partire dal primo settembre 2016.

Resta aggiornato sul mondo della scuolacliccando il tasto Segui in alto vicino il titolo.

Segui la nostra pagina Facebook!