Il Bilancio delle Competenze è un percorso che consente a tutti i docenti appena immessi in ruolo di testare le proprie capacità e conoscenze disciplinari sulla base di un nuovo quadro normativo. Compilare il proprio Bilancio delle Competenze dà la possibilità di attuare una pausa per rielaborare la propria formazione professionale e qualificarla all'interno delle proprie mansioni svolte. La possibilità di essere affiancato da un docente tutor per avere un sostegno adiuvante nel processo di compilazione consente di avere un ulteriore possibilità per raggiungere l'obiettivo finale.

Finalità del bilancio delle competenze è quella di fare il punto della situazione delle proprie esperienze pregresse, di fare il punto delle proprie abilità e di capire dove è necessario incrementare le proprie nozioni in modo da migliorare nella propria professione. Inoltre, tale operazione di auto-analisi servirà a testare la capacità del docente nel riuscire ad applicare gli algoritmi psico-pedagogici presenti nel suo percorso formativo ed utili al suo rapporto con gli alunni.

Bilancio di Competenze: iter

Al fine di una migliore comprensione del Bilancio delle Competenze come struttura ed unità di misura nel testare il proprio sapere, non ché per delineare al meglio la propria  cultura e procedere all'individuazione delle parti sulle quali effettuare migliorie forniamo uno schema esemplificativo che sarà in grado di essere da guida.  Le principali competenze di un docente sono le seguenti:

  • insegnamento (didattica)
  • partecipazione alla vita scolastica (organizzazione)
  • formazione continua (professionalità)

Queste sono le tre parti all'interno delle quali il docente dovrà fare opera di auto-analisi nell’esercizio quotidiano della sua professione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Ogni area viene divisa per ambiti di competenze che a loro volta si suddividono in Descrittori che fanno capo al quadro normativo vigente. Il docente potrà così, attraverso passaggi finalizzati alla facilitazione del processo di auto-analisi, eseguire una corretta valutazione sul proprio operato professionale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto