Dopo avervi segnalato il bando per assistenti di italiano all'estero, proseguiamo con l'esporvi altre novità nell'ambito del lavoro. Vi precisiamo che è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale di martedì 26 gennaio 2016 il concorso pubblico per titoli e per esami, per l'assunzione di 30 figure con la qualificazione di vigile del fuoco con l'incarico di orchestrale della banda musicale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. Ma andiamo nello specifico e scopriamo quali sono i requisiti necessari, in che modo vengono suddivisi i posti e come presentare la domanda.

Concorso vigili del fuoco: requisiti e posizioni

Per partecipare al bando per vigili del fuoco, si dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • possedere la cittadinanza italiana e poter esercitare il diritto di voto;
  • non aver avuto procedimenti penali;
  • essere in possesso di un diploma accademico di I livello nello strumento musicale, per il posto di orchestrale;
  • detenere un attestato accademico di II livello in materie musicali, per l'assegnazione di orchestrale nel ruolo di maestro/direttore.

Nel formulario di ammissione al concorso, i 30 posti a disposizione verranno ripartiti in questo modo:

  • maestro/direttore: 1 assegnazione;
  • clarinetto piccolo mib: 1 solo posto;
  • I clarinetto sib: 3 collocazioni;
  • II clarinetto sib: 3 posizioni;
  • III clarinetto sib: 3 assegnazioni;
  • I corno: 1 unico posto;
  • II corno: 1 ubicazione;
  • euphonium: 1 sola posizione;
  • fagotto: soltanto 1 posto;
  • I flicorno soprano sib: 1 assegnazione;
  • II flicorno soprano sib: 1 solo posto;
  • flauto/ottavino: 1 sola collocazione;
  • gran cassa: 1 posto;
  • oboe/corno inglese: 1 posizione;
  • piatti: 1 posto;
  • sax baritono: 1 ubicazione;
  • sax contralto: 1 assegnazione;
  • sax tenore: 1 posto;
  • tamburo/batteria: 1 posizione;
  • I tromba sib: solamente 1 posto;
  • II tromba sib: esclusivamente 1 posto;
  • I trombone: 1 assegnazione;
  • II trombone: 1 collocazione;
  • tuba: 1 posto.

Come presentare domanda

Per presenziare al bando di concorso, ci si dovrà munire di una casella di posta elettronica avvalorata PEC e registrata con il nome del partecipante.

Dopodiché, si dovrà accedere sul sito dei vigili del fuoco e inviare la domanda tramite il proprio indirizzo email, entro giovedì 25 febbraio 2016. Per ricevere ulteriori informazioni e aggiornamenti sulle novità del mondo del lavoro, potrete effettuare un click sul tasto 'Segui' in alto a destra vicino al nome dell'autore.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!