E' ancora la regione Calabria a sorprendere con maxi assunzioni che di recente hanno superato le 1000 assunzioni. Dopo l'offerta di lavoro che prevede di reclutare 627 calabresi disoccupati con laurea, diploma o scuola media, per inserirli nel mondo dei Beni Culturali, arriva un altro decreto più recente per assumere altre 672 persone, questa volta nell'ambito della Sanità. Quindi posti di lavoro per medici, dirigenti, infermieri, radiologi, operatori socio sanitari e altre tipologie professionali. Ma andiamo a vedere quali sono i decreti, le professioni richieste e tutte le informazioni più aggiornate.

Calabria, boom di assunzioni nella Sanità

I decreti di cui parliamo sono i 54 e 55 risalenti al 16 giugno 2016, disponibili sul sito della regione Calabria alla voce bandi e concorsi. E' stata decretata l'assunzione di 672 unità da inserire nelle aziende che rientrano nel circuito del sistema sanitario della regione Calabria, tutto inquadrato nel nuovo piano di rientro approvato dalla giunta. Le tipologie professionali sono numerose: si parla di 190 dirigenti con 182 infermieri, 1 podologo, 9 tecnici da inserire nei laboratori, 14 dirigenti di natura tecnica e non medica, 1 fisioterapista, ben 211 unità di operatori socio sanitari, 3 tecnici specializzati nella neurofisiopatologia, 1 per la riabilitazione, 19 di radiologia, 26 ostetriche e infine 2 per la puericultura.

Queste risorse verranno distribuite e selezionate in diverse città calabresi, esattamente in 312 aziende sanitarie della regione, come Crotone, Vibo Valentia, Cosenza, Catanzaro, più altre 277 aziende ospedaliere e 83 centri adibiti all'area maternità e infanzia. Una ventata generosa di assunzioni per rinforzare ulteriormente il reparto ospedaliero della Calabria, così da poterla rinvigorire con personale giovane, laureato, specializzato in diverse branche della medicina.

Come rimanere sempre aggiornati

Al momento sono stati pubblicati solo i decreti inerenti l'assunzione delle nuove unità mediche. Per questo vi invitiamo a consultare periodicamente il sito internet della regione Calabria, in attesa della pubblicazione dei bandi ufficiali da parte degli uffici predisposti. Ma se invece volete avere un aggiornamento in tempo reale su questa notizia consigliamo di cliccare in alto su "Segui" vicino il nome dell'autore: una notifica vi verrà inviata sugli aggiornamenti e su tantissime altre offerte di lavoro.