Quando cade Carnevale quest’anno? In molti già se lo chiedono. In particolare gli alunni degli istituti scolastici italiani, che in quell’occasione potranno beneficiare di qualche giorno di festa. Alcuni degli Uffici Regionali Scolastici hanno già annunciato il calendario della chiusura per le vacanze carnevalesche, che varieranno a seconda dei casi. Altri provvederanno a farlo nel corso delle prossime settimane e non appena avremo i dettagli, provvederemo a comunicarvi le date di inizio e fine della sosta.

Pubblicità

Nel frattempo, vediamo quanto è già noto. I giorni in cui si rimarrà a casa da Scuola in Lombardia e provincia di Trento saranno soltanto due: 27 e 28 Febbraio. Nel primo caso, però, per il rito Ambrosiano saranno differenti: 4 e 5 Marzo. Di una durata maggiore sarà lo stop delle lezioni in Friuli e Valle d’Aosta, dove bambini e ragazzi faranno festa dal 27 Febbraio all’1 Marzo. Medesima data d’inizio, ma con vacanze prolungate addirittura fino al 4 Marzo nel Veneto, mentre nella provincia di Bolzano saranno dal 26 Febbraio al 5 Marzo.

In Campania avremo i cancelli delle scuole chiusi il 6 e 7 Marzo, mentre in Piemonte dal 25 Febbraio all’1 Marzo, nella settimana in cui si celebrerà anche la Settimana dello Sport.

Carnevale 2017: quando cadono Martedì e Giovedì Grasso

Dopo aver visto il calendario di alcune regioni d’Italia, non ci resta che scoprire i giorni della festa di Carnevale, perché quelli saranno uniformi per tutti, fatta eccezione di Milano e comuni della provincia. Si darà il via ai festeggiamenti con il Giovedì Grasso, previsto per il 23 Febbraio, dopodiché avremo la domenica di Carnevale il 26 Febbraio, quando andranno in scena sfilate di carri allegorici ed eventi da nord a sud della penisola.

Pubblicità

Si terminerà con il Martedì Grasso il 28 Febbraio. Dal giorno successivo, con il Mercoledì delle Ceneri, si entrerà nel periodo di Quaresima, quello che porterà a Pasqua. Come accennato poc’anzi, nel capoluogo lombardo slitterà tutto a sabato 4 marzo, perché si festeggerà con il rito Ambrosiano.

La mappa del Carnevale è ancora più articolata: Venezia, che è la prima a cui si pensa quando si parla di Carnevale, proporrà una serie di appuntamenti dall’11 al 28 Febbraio, tra cui spiccherà il Volo dell’Angelo.

Spostandoci a Viareggio, i festeggiamenti termineranno lo stesso giorno di quello in Laguna, ma si inizierà il 5 febbraio con i Corsi Mascherati sul lungomare della località della Versilia. La data del 12 febbraio bisognerà segnarsela per quanto riguarda Cento, Fano e Putignano, dove ci saranno sfilate di carri allegorici rispettivamente fino al 12 Marzo, 26 Febbraio e 28 Febbraio. Chiudiamo con lo Storico Carnevale di Ivrea, celebre per la Battaglia delle Arance, che è già iniziato ufficialmente lo scorso 6 Gennaio, ma proseguirà fino all’1 Marzo.

Pubblicità