Le graduatorie interne della Scuola subiranno alcune modifiche per effetto della nuova normativa. La tabella dei punteggi non cambia, per cui il servizio pre ruolo e su altro ruolo nella PA rimarrà a punteggio ridotto. A cambiare sono i codici meccanografici quando la scuola è un IC o un IIS. In questo caso, cambia anche l'individuazione dei perdenti posto. Vediamo le novità.

Perdenti posto 2017: come si individuano

Fino a questo momento, spiega il sito Tecnica della Scuola, non sono state apportate modifiche al calcolo del punteggio per le graduatorie interne d'Istituto, motivo per cui l'individuazione dei docenti perdenti posto resta invariata.

Per il servizio di ruolo saranno assegnati sempre 6 punti per ogni anno scolastico e per quelli pre-ruolo o in altro ruolo 3 per i primi quattro anni e 2 per i successivi. Il ricongiungimento col familiare ha un valore di 6 punti. I titoli generali permetteranno di accumulare un massimo di 22 punti (di cui 12 per un concorso). Rimanendo tutto invariato, anche l'individuazione dei perdenti posto non subisce modifiche particolari, tranne che nel caso di cui parliamo sotto.

Codici delle scuole graduatorie interne d'Istituto: cosa cambia

La novità della mobilità 2017/18 per le graduatorie interne di Istituto è quella dei codici unici per gli IC o gli IIS. Gli Istituti con più indirizzi di studio e quelli che hanno più sedi (anche in diversi comuni) assumeranno un unico codice meccanografico. Questo apporterà modifiche importanti nella graduatoria interna, che diventerà unica per classi di concorso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

L'insegnante non sarà più titolare di un plesso o un indirizzo specifico, ma dell'Istituto nel suo insieme. In questo caso, per i perdenti posto qualcosa potrebbe cambiare, in quanto si confronteranno con più colleghi nella stessa graduatoria. I perdenti posto saranno quelli che si collocano in coda alla graduatoria.

Resta aggiornato sull'argomento delle graduatorie e le altre notizie dal mondo della scuola, cliccando il tasto Segui che trovi in alto vicino al titolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto