Dopo avervi presentato i concorsi pubblici Guardia di Finanza-Marina Militare con reclutamenti a marzo 2017, proseguiamo il nostro resoconto online con ulteriori novità nel settore del lavoro. Vi comunichiamo che il Ministero dell’Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha emanato un bando per Assistenti di Lingua Italiana all’Estero per l'anno scolastico 2017/2018. Ma entriamo nei particolari e scopriamo quali sono i requisiti essenziali per concorrere a tale selezione.

MIUR 2017/2018, le selezioni e i requisiti necessari

Il Miur ha indetto una selezione destinata ai giovani laureati italiani al fine di coprire ubicazioni in funzione di Assistenti di Lingua Italiana presso i Paesi di seguito riportati a titolo interpretativo:

  • 36 dislocazioni per l'Austria, con una retribuzione mensile netta di circa 1.020.00 euro;

  • 3 posti per il Belgio ''lingua francese'', con uno stipendio mensile netto di circa 830.00 euro;

  • 181 collocazioni per la Francia, con un compenso mensile netto di circa 794.00 euro;

  • 26 sistemazioni per la Germania, con un salario mensile netto di circa 800.00 euro;

  • 6 ubicazioni per l'Irlanda, con una paga mensile netta di circa 918.00 euro;

  • 10 posizioni per il Regno Unito, per l'Inghilterra, Galles, Irlanda del Nord e la Scozia viene stabilita una rimunerazione mensile netta di 886.00 euro, per Inner London 1.115.00 euro, per Outer London 1.053.00 euro, per Fringe Arcas 894.00 euro;

  • 38 sedi per la Spagna, con un assegno mensile netto di circa 700.00 euro, solo per Madrid viene decretata una retribuzione mensile netta di circa 1.000.00 euro.

Gli assistenti appoggiano i docenti di lingua italiana in attività negli enti scolastici del Luogo di assegnazione, producendo un autentico apporto alla promozione e all'apprendimento della civiltà e lingua italiana.

Gli insegnanti rimangono in servizio per un decorso di circa otto mesi mediante uno o più strutture di vario ordine e grado. Tutto ciò, implica, di norma, un obbligo di un lasso di tempo di 12 ore a settimana. Ma diamo uno sguardo ai requisiti e ai titoli di studio necessari per accedere al bando:

  • avere la cittadinanza italiana;

  • essere al di sotto dei 30 anni di età;

  • non aver già svolto l'incarico di assistente di lingua italiana all'estero su mandato del MIUR;

  • non avere obblighi con il servizio militare;

  • non risultare dipendente di nessun ente pubblico nel periodo che va da settembre 2017 a maggio 2018;

  • non avere carichi pendenti;

  • idoneità psicofisica;

  • dal 1° gennaio 2016 aver acquisito un attestato di laurea magistrale-specialistica.

Come inoltrare la domanda di assunzione

La domanda di ammissione al bando deve essere esibita solamente per uno degli Stati sopracitati, entro le ore 23:59 di sabato 4 marzo 2017.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Scuola

Per ottenere maggiori informazioni al riguardo, si consiglia di connettersi sul sito internet del MIUR, Istruzione.it nell'area ''In evidenza''. Per rimanere opportunamente aggiornati e informati sulle nuove assunzioni a febbraio 2017, si suggerisce di cliccare il tasto "Segui" in alto a destra, vicino al nome dell'autore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto