Trovare un Lavoro per i giovani in questo periodo di crisi è sempre molto complicato. Dopo le proposte per i giovani diplomati e quelle nel settore della grande distribuzione rivolte ai neo laureati, ecco una opportunità per chi vuole entrare a far parte nei prestigiosi copri dell’Aeronautica Militare e marina militare

Il bando

Proprio in questi giorni è stato emanate un concorso da parte del Ministero della Difesa, indirizzato a coloro che vogliono entrare a far parte del 20° corso biennale (2017-2019).

I posti disponibili sono suddivisi per categorie e prevedono: 34 Allievi Marescialli della Marina Militare, 109 Allievi Marescialli dell’esercito, e 96 Allievi Marescialli dell’Aeronautica Militare. La selezione come sempre in questi casi avverrà tramite titoli ed esami, con una serie di prove da superare, sia di cultura generale che di idoneità fisica e psicologica. Per candidarsi bisogna collegarsi al sito del Ministero della Difesa, ed in particolare a questo link, le candidature dovranno avvenire entro e non oltre il 6 di aprile.

I requisiti

Per poter partecipare al bando del Ministero guidato dal ministro Roberta Pinotti bisogna soddisfare alcuni requisiti. Bisogna essere cittadini italiani ed aver compiuto 17 anni ma allo stesso tempo non bisogna aver superato i 26 anni di età. Fondamentale essere in possesso dell’idoneità psicofisica e attitudinale al servizio militare, godere dei diritti civili e politici ed essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado della durata quadriennale o quinquennale.

Bisogna inoltre non essere mai stati licenziati, dichiarati decaduti o dispensati nell’ambito della pubblica amministrazione, non aver tenuto comportamenti verso istituzioni democratiche che non siano affidabili in ambito di fedeltà alla Costituzione e alle ragioni della sicurezza di stato. Sarà importante anche aver avuto un esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool o sostanze stupefacenti.

Per riuscire a partecipare al bando bisognerà avere anche casellario giudiziario immacolato, infatti è necessario non essere stati condannati per delitti non colposi, aver tenuto una condotta incensurabile e non essere stati sottoposti a misure di prevenzione.

Segui la nostra pagina Facebook!