Sorteggio tutt’altro che fortunato quello uscito dall’urna di Nyon per la Juventus, che approdata ai quarti di finale di Champions League sperava, forse, di avere un avversario più morbido sulla strada per la finale di Cardiff. Dopo l’eliminazione di Napoli (in Champions) e quella di ieri della Roma (in Europa League) il club bianconero è rimasto l’ultimo baluardo italiano in Europa.

Ancora il Barcellona

Ancora una volta sulla strada dei bianconeri, guidati da Max Allegri in panchina, ci saranno i pluricampioni del Barcellona.

Higuain e Dybala, dunque, dovranno sfidare i blaugrana in una sfida delicatissima di andata e ritorno per accedere tra le magnifiche quattro della Champions League. Dall’urna, infatti, la Juventus ha pescato il Barcellona, la stessa squadra che ha affrontato nel 2015 durante la finale tenuta all’Olympiastadion di Berlino. In quel caso furono gli spagnoli a prevalere con il risultato di 3-1. Nonostante tutto anche in quella situazione i bianconeri riuscirono a sfoderare una buona prestazione, che non servì per vincere la coppa dalle grandi orecchie.

Per la Juve il Barcellona sarà avversario tutt’altro che semplice. Basti pensare che la squadra allenata da Luis Enrique è stata in grado, durante gli ottavi di finale, di rifilare 6 gol al Psg di Cavani e compagni, riuscendo a ribaltare durante la gara di ritorno il risultato dell’andata, in cui i parigini si erano imposti per 4-0.

Gli altri accoppiamenti

Non sono mancante le sorprese anche per le altre partite in programma.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Oltre alla grande sfida tra Juve e Barcellona, infatti, ci sarà un altro grandissimo match quello in cui scenderanno in campo Bayern Monaco e Real Madrid. Gli spagnoli proprio di recente sono stati in grado di eliminare il Napoli durante il doppio confronto agli ottavi, durante il quale la squadra di Zidane non è apparsa imbattibile. La favola Leicester, dopo il licenziamento di Ranieri, continua anche ai quarti di finale di Champions dove affronterà nella doppia sfida l’Atletico Madrid di Simeone, mentre l’ultima sfida in programma è quella tra Borussia Dortmund e Monaco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto