Festività di Pasqua 2017, ponti del 25 aprile, del 1° maggio e del 2 giugno prima della chiusura della Scuola. Sono ancora tanti i giorni di interruzione delle lezioni a scuola per docenti e studenti, soprattutto nel prossimo mese di aprile. Si inizierà con la Pasqua: le lezioni si fermeranno da giovedì 13 a martedì a martedì 18 aprile 2017 in quasi tutte le regioni italiane. Farà eccezione il Friuli Venezia Giulia dove le scuole chiuderanno con un giorno di ritardo per la Pasqua, ovvero da venerdì 14 aprile. Meno di dieci giorni effettivi di lezioni e ci sarà subito il ponte del 25 aprile.

Pubblicità
Pubblicità

Ponte 25 aprile 2017: scuole chiuse lunedì 24 aprile?

Infatti, la Festa della Liberazione di quest'anno cadrà di martedì: è molto probabile, pertanto, che molte scuole delle regioni italiane rimangano chiuse pure lunedì 24 aprile. Due giorni pieni di vacanza sono previsti anche per il ponte della settimana successiva, quello del 1° maggio 2017 che cadrà di lunedì. Nel calendario scolastico, poi, un altro giorno festivo è in programma per venerdì 2 giugno 2017: è probabile che in molti non andranno a scuola nemmeno sabato 3 giugno, anche se è stato scongiurato il rischio del referendum sul voucher e sulla riforma dei lavori pubblici che avrebbe fatto saltare l'intera settimana.

In ogni modo, si andrà verso la chiusura estiva della scuola, ad eccezione di chi sarà impegnato con gli esami. Infatti, la prima prova scritta degli esami di maturità è in programma per mercoledì 21 giugno 2017 e la seconda il giorno dopo, giovedì 22 giugno.

Chiusura delle scuole per vacanze estive: ecco tutte le date

Per tutti gli altri, invece, le scuole chiuderanno tra il 7 giugno (di mercoledì) e il 14. I primi a terminare le lezioni saranno l'Emilia Romagna e l'Abruzzo, giovedì 8 giugno chiuderanno le scuole del Lazio, della Lombardia e delle Marche, venerdì 9 giugno toccherà alla Provincia di Trento, alla Sicilia, alla Campania e al Molise, sabato 10 giugno alla Liguria, alla Basilicata, al Piemonte, alla Provincia di Bolzano, alla Puglia, alla Sardegna, all'Umbria, alla Toscana, alla Valle d'Aosta, al Veneto e alla Calabria.

Pubblicità

Ultimi ad andare in vacanza saranno gli studenti delle scuole del Friuli Venezia Giulia (14 giugno).

Leggi tutto