Venerdì 16 giugno sarà una giornata a dir poco nera dal punto di vista dei trasporti: è previsto, infatti, un nuovo sciopero generale a livello nazionale (fatta eccezione per Piemonte e Valle D'Aosta) che riguarderà non soltanto i treni ma anche i mezzi pubblici, i quali saranno a rischio per tutta la giornata nelle più importanti città del nostro Paese, tra cui Firenze, Milano, Roma. Quanto durerà questo nuovo Sciopero Generale e quali sono le fasce orarie garantite che verranno assicurate nelle diverse città italiane? Ecco nel dettaglio tutto quello che c'è da sapere.

Orari sciopero treni del 16 giugno: le fasce garantite di Trenitalia

Iniziamo dallo sciopero dei treni della giornata di venerdì 16 giugno che in realtà prenderà il via alle ore 21 della giornata di oggi, giovedì 15 giugno e terminerà alle 21 del venerdì. Trenitalia, tuttavia, ha fatto già sapere che saranno assicurate alcune corse per la giornata di domani, durante le fasce orarie più frequentate. Nel dettaglio vi informiamo che sarà assicurata la fascia oraria che va dalle 6 alle 9 del mattino e successivamente quella che va dalle 18 alle 21. Nonostante la giornata di sciopero circoleranno regolarmente le Frecce Trenitalia, le quali non dovrebbero subire alcun tipo di variazione e slittamento: per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare il sito ufficiale dove troverete anche i numeri per poter parlare telefonicamente con un operatore.

A che ora c'è lo sciopero dei mezzi pubblici del 16/6

La giornata di sciopero in programma domani 16 giugno, però, riguarderà anche i mezzi pubblici: nel dettaglio è stato reso noto che a Milano la protesta del servizio Atm prenderà il via alle 8.45 per poi essere stoppata alle 15, quando i mezzi pubblici torneranno a circolare regolarmente in città fino alle 18, orario in cui comincerà di nuovo la protesta che andrà avanti fino a fine servizio.

Per quanto riguarda, invece, lo sciopero dei trasporti pubblici che ci sarà a Roma, vi segnaliamo che la rete Atac (bus, tram, metropolitane) ha fatto sapere che il servizio sarà regolare fino alle 8.30 del mattino, dopodiché comincerà la protesta che andrà avanti fino alle 17 quando poi riprenderà di nuovo la normale circolazione dei messi pubblici fino alle 20.

Giornata di sciopero dei mezzi locali anche a Firenze: la protesta prenderà il via alle 15.15 e terminerà alle 19.15 circa, quando tutto dovrebbe tornare alla normalità.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!