Avanziamo con altre informazioni pertinenti al mondo del lavoro. Si mette al corrente che il Ministero della Giustizia ha divulgato vari concorsi pubblici, per l'assegnazione di numerosi posti, per l'introduzione di personale specializzato, da inserire nelle proprie strutture.

Bandi di Concorso aprile 2018

Il Centro per la Giustizia Minorile dell'Emilia Romagna e delle Marche-Bologna ha promulgato un avviso selettivo, per l'attuazione di un elenco da inserirvi 230 profili Esperti in Servizio Sociale che hanno conseguito la Laurea in Servizio Sociale e il riconoscimento di poter esercitare in funzione di Assistente Sociale.

La domanda di ammissione deve essere firmata, redatta e inviata solamente tramite posta elettronica certifica PEC all'indirizzo email: (ussm.ancona.dgm @ giustiziacert.it) entro le ore: 24:00 di venerdì 20 aprile 2018.

Un altro avviso di selezione è stato diffuso dal Provveditorato Regionale per la Toscana e l'Umbria e destinato a risorse con il mandato di Esperti Psicologi e Criminologi in possesso della Laurea in Psicologia e Criminologia o Scienze Psichiatriche Forensi. In questo caso, la domanda di partecipazione deve pervenire sottoscritta, stilata e spedita solo mediante PEC posta elettronica certificata alla casella email: (pr.firenze @ giustiziacert.it) oppure inoltrata attraverso A.R.

raccomandata con ricevuta di ritorno, entro venerdì 20 aprile 2018.

La Casa Circondariale Paola pattuisce un contratto per l'immissione di figure con la carica di Medico Competente, con la Laurea in Medicina e Chirurgia. Per potersi candidare è necessario trasmettere l'istanza per mezzo della posta elettronica certificata PEC al recapito email: (cc.paola @ giustiziacert.it) entro domenica 8 aprile 2018.

Ecco dove reperire maggiori informazioni

Gli eventuali concorrenti possono ottenere maggiori delucidazioni in merito contattando il sito internet ufficiale del ''Ministero della Giustizia'' nella sezione ''Concorsi > Esami e selezioni''. Diviene importante prendere in considerazione il fatto che sia la data e l'orario del colloquio vengono notificate agli aspiranti unicamente grazie alla posta elettronica alla casella segnalata nella domanda di assunzione.

Inoltre, è importante precisare che i partecipanti sono tenuti a presentarsi al colloquio forniti di documento di identità in vigore, in caso contrario vi è come pena l'esclusione.

Segui la nostra pagina Facebook!