Continuiamo con rilevanti aggiornamenti inerenti al ramo del lavoro. Si informa che l'Autorità Nazionale Anticorruzione ha indetto un concorso pubblico, per l'assunzione di personale specializzato, da immettere nel proprio organico. Ma entriamo nel merito e scopriamo di che cosa si tratta.

Bando di Concorso aprile 2018

L'ANAC ha proclamato un concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'inserimento di 35 risorse specialiste di area amministrativa e giuridica, di categoria A e posizione economica F1, di cui 7 figure, equivalente il 20% del complessivo, destinate al personale interno.

La prassi concorsuale prevede le successive prove d'esame:

  • 1 test preselettivo comporta l'accertamento delle capacità di apprendimento dei partecipanti. Tuttavia è da tenere in considerazione, che sono esonerati dall'esame preselettivo gli aspiranti diversamente abili con una percentuale d'invalidità equivalente o al di sopra dell'80%;

  • 1 prova scritta rivolta ai concorrenti che sono riusciti a superare il test preselettivo, che verte nel controllo delle nozioni teoriche inerenti alle discipline e/o settori regolamentari ben dettagliati del profilo relativo a concorso nonché pertinenti alla lingua inglese e agli applicativi informatici e della comunicazione,

  • 1 prova scritta per verificare le competenze pratiche in riferimento alle prestazioni che l'esercizio pubblico da rivestire porta ad occupare;

  • 1 esame orale sulle medesime discipline della 1° prova scritta;

  • valutazione dei titoli.

I presunti candidati per essere ammessi a tale procedimento di selezione devono detenere i corrispondenti titoli di studio e requisiti:

  • Laurea in Giurisprudenza;

  • Laurea in Teoria e Tecniche della Normazione e dell'Informazione Giuridica;

  • Laurea in Scienze delle Pubbliche Amministrazioni;

  • Laurea in Scienze della Politica;

  • Laurea in Studi Europei;

  • diritto elettorale attivo;

  • avere la fedina pulita;

  • non essere stati esclusi da pubblici impieghi;

  • idoneità fisica.

Ecco come presentare la domanda di ammissione

La domanda di partecipazione deve essere effettuata unicamente per via web mediante la procedura ''step-one'' stilando adeguatamente l'apposito modello elettronico messo a disposizione sul portale online ''Riqualificazione PA'', entro le ore: 16:00 di venerdì 20 aprile 2018.

Da precisare, che per aderire al suddetto concorso è opportuno versare la somma di 10,00 euro come contributo di ammissione.

Per chiarire eventuali perplessità è possibile usufruire della seguente casella email: (iscrizioni.ripam @ formez.it) indicando nell'oggetto ''Concorso Ripam ANAC'' oppure chiamare il numero 06-82888788. Da tener presente che il contac center rimane operativo dal lunedì al venerdì dalle ore: 10:00 alle ore: 13:15.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!