Il mese scorso è stato archiviato con una serie di agitazioni sindacali nei settori più disparati, dalla scuola fino alle poste. Avremo a che vedere con numerosi scioperi anche nel corso di giugno, mese appena iniziato, che proporrà fin dai primi giorni alcuni stop da tenere sotto controllo. Al centro dell’attenzione saranno le proteste nel settore dei trasporti, che andranno ad interessare i vari comparti. A seguire andremo a vedere in maniera dettagliata il calendario con le date relative a mezzi pubblici, treni e aerei, così come le società interessate di volta in volta.

Pubblicità
Pubblicità

Calendario degli scioperi in programma a giugno

Si comincerà il 7/06 con uno sciopero ferroviario di 8 ore, che prenderà il via alle ore 22.00 e coinvolgerà il personale del Gruppo FSI, oltre a quello operante presso Trenord e Italo NTV. Contemporaneamente, si andranno a fermare anche i lavoratori delle aziende di trasporto delle merci su rotaia da nord a sud della penisola. In data 8/06, invece, assisteremo ad una serie di agitazioni, molte delle quali nel comparto aereo.

Calendario degli scioperi di giugno
Calendario degli scioperi di giugno

In primo piano lo stop di 4 ore (13.00-17.00) da parte degli assistenti di volo della compagnia Air Italy. Nel corso della stessa fascia oraria si fermerà anche il personale di cabina della compagnia di volo Blue Panorama, compresi i piloti della stessa, oltre ai dipendenti di ENAV sull'intero territorio italiano.

Da segnalare, poi, la protesta dei lavoratori di GTT a Torino, che avrà una durata di 24 ore e non sarà la solo presente nel corso della prossime settimane, nonché di CA.NOVA nel vicino paese di Moncalieri.

Pubblicità

Nell’intero Lazio, invece, andrà in scena l’agitazione di 4 ore (8.30-12.30) del personale delle aziende del trasporto pubblico locale. Nella città di Verona, poi, si fermeranno per 4 ore (17.00-21.00) i dipendenti di ATV e La Linea. Da segnalare, inoltre, lo stop di 6 ore, a partire dalle ore 00.00, da parte dei lavoratori del Gruppo FSI, Trenord e Italo NTV. Va ricordato, poi, che CUB ha indetto per tale giornata anche uno Sciopero Generale dei trasporti della durata di 4 ore a livello nazionale.

Le modalità saranno territoriali.

Si proseguirà il 13/06, quando ad incrociare le braccia avremo il personale di Busitalia, che presta servizio nella zona di Padova e Rovigo. Nello stesso giorno si assisterà anche ad uno sciopero generale territoriale di Torino e dei comuni della città metropolitana di sole 2 ore. Nella seconda metà del mese, ci sarà da prestare attenzione allo stop dei lavoratori di Toscana Aeroporti presso gli scali di Pisa e Firenze.

Pubblicità

Altra giornata critica sarà quella del 22/06, quando a Napoli si fermerà da mattina a sera il personale di EAV e ANM, mentre a Torino saranno i dipendenti di GTT ad astenersi dal turno di lavoro per 4 ore (18.00-22.00). Inoltre, presso lo scalo aeroportuale di Venezia, ci sarà la protesta del personale di ATA Airports e Aviapartner di 4 ore (10.00-14.00). Per finire, in data 24/06, si dovranno fare i conti con lo sciopero ferroviario di Trenitalia in Piemonte e Valle d’Aosta per 23 ore a partire dalle ore 3.00.

Pubblicità

Vi lasciamo invitandovi a seguirci per ricevere news su altre agitazioni in programma prossimamente.

Leggi tutto e guarda il video