Sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale dello scorso 3 luglio 2018 nuovi concorsi pubblici a favore di operatori socio sanitari e laureati in tecniche di laboratorio biomedico. Le selezioni verranno espletate presso il Centro Anziani di Bussolengo e l'Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Valle Olona e Busto Arsizio. A seconda del concorso, i candidati verranno selezionati tramite colloquio, esame e titoli. A seguire, le info e requisiti per entrambi i bandi.

Concorso OSS

IPAB, il Centro Anziani Bussolengo ha emanato un concorso, per la copertura di otto posti a tempo indeterminato, nel ruolo di operatore socio sanitario.

I requisiti per l’ammissione al concorso sono i seguenti:

  • Cittadinanza italiana o dell'Unione Europea;
  • Diploma di istruzione secondaria di primo grado;
  • Idoneità psico-fisica;
  • Attestato professionale di operatore socio sanitario (durata annuale).

Le domande di ammissione dovranno pervenire, entro il 30 luglio 2018 attraverso una delle seguenti modalità: recapitate direttamente all’Ufficio Segreteria dell’IPAB; mediante e-mail certificata 'ipabussolengo @ pec.it'; oppure con lettera raccomandata. Alle istanze devono essere allegati il titolo professionale richiesto, fotocopia di un documento di identità e ricevuta della tassa di concorso di € 10,00.

Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a visitare il sito internet: ipabcentroanziani. it - bandi di concorso.

Bando pubblico tecnico di laboratorio biomedico

L'Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) della Valle Olona indice un concorso a favore di quattro tecnici sanitari di laboratorio biomedico. Oltre ai requisiti generali, il candidato ha conseguito una Laurea di primo livello in Tecniche di Laboratorio Biomedico o titolo afferente in base al precedente ordinamento e iscrizione all'albo professionale.

I partecipanti sono tenuti a inoltrare la domanda di partecipazione unicamente tramite procedura telematica, connettendosi al sito ospedaledigallarate. iscrizioneconcorsi. it, entro il 2 agosto 2018. Una volta ricevuta sulla propria e-mail la domanda compilata, gli interessati dovranno stampare la propria istanza e inoltrarla mediante uno dei seguenti modi come indicato nel bando, tra cui posta elettronica certificata, all’indirizzo 'protocollo @ pec.asst-valleolona.

it'. Ricordiamo che la partecipazione al concorso comporta il versamento della tassa di € 10,00.

Nell'eventualità in cui il numero delle domande di partecipazione sia superiore a 300, l’azienda si riserva la facoltà di sottoporre i partecipanti ad una prova di preselezione, che riguarderà una serie di domande a risposta multipla. Il testo integrale del bando è reperibile sul BUR della Regione Lombardia, dello scorso 6 giugno 2018 e sul sito aziendale aobusto.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

it.

Segui la nostra pagina Facebook!