Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando di concorso pubblico n° 61 del 03 agosto 2018, rivolto a 2.225 VFP1 (Volontari in ferma prefissata di 1 anno). La ricerca è indirizzata a trovare nuove reclute da inserire in forze all'interno del Corpo della Marina Militare ed i settori dove occupare una posizione all'interno del presente Corpo sono vari, da espletarsi per sede di inserimento e reclutamento entro il 2019:

Bando Marina Militare: posizioni e reclutamento CEMM

Il concorso che vedrà per il 2019 il reclutamento di 2.225 VFP1 all'interno del Corpo della Marina Militare stabilisce per regolamento e specifiche carriere militari una selezione mirata dei posti in concorso.

Pubblicità
Pubblicità

Parte di questi sono indirizzati ai 1.225 da inserire nel CEMM (Corpo equipaggi militari marittimi), suddivisi per settori d'impiego:

  • n° 1005 nel settore "navale";
  • n° 20 nel settore "componente aeromobili";
  • n° 20, settore "palombari";
  • n° 20 saranno impiegati nel settore "sommergibilisti";
  • n° 40 nel settore "incursori";
  • n° 120 nel settore "anfibi".

i restanti 1.000 posti saranno destinati al Corpo della Capitaneria di Porto e così suddivisi:

  • n° 6 nel settore "Componenti aeromobili";
  • n° 994 suddivisi per specialità, categoria e abilitazione.

Date reclutamento CEMM e CP 1° blocco

Il concorso per 2.225 VFP1 da inserire nel CEMM e nelle CP della Marina Militare è suddiviso in 4 blocchi e rispettivi incorporamenti.

Pubblicità

Di seguito i primi 1291 posti in graduatoria di merito e le quattro date:

  • Marzo 2019: 575 (325 al CEMM "navale" e 250 alle CP);
  • Maggio 2019: 490 (240 al CEMM "navale" e 250 alle CP) + 60 CEMM "anfibi";
  • Settembre 2019: 106 (40 CEMM "incursori", 20 CEMM "palombari", 20 CEMM "sommergibili", 20 CEMM "Componente aeromobili"), (6 CP "Componente aeromobili");
  • Novembre 2019: 60 (CEMM "anfibi").

A queste date possono partecipare i nati dal 27 settembre 1993 al 27 settembre 2000, presentando domanda a partire dal 29 agosto al 27 settembre 2018.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

Reclutamento CEMM e CP 2° blocco

Il 2° blocco prevede altri due incorporamenti per i restanti 934 partecipanti al concorso indirizzato ai VFP1 e indetto dalla Marina Militare italiana. Di questi posti, 440 saranno indirizzati al CEMM e i rimanenti 494 alle CP (Capitanerie di porto). Di seguito il primo incorporamento del presente blocco:

  • Settembre 2019: 444 (200 CEMM e 244 alle CP);
  • Novembre 2019: 490 (240 al CEMM e 250 alle CP).

Al presente 2° blocco possono partecipare tutti i giovani arruolati VFP1 nati a partire dal 5 febbraio del 1994 fino al 5 febbraio del 2001. La domanda per partecipare al concorso può essere presentata dal 7 gennaio al 5 febbraio 2019.

Requisiti concorso Marina Militare per VFP1

Il concorso pubblico della Marina Militare per il reclutamento di 2.225 VFP1, richiede ai partecipanti una serie di specifici requisiti:

  • compiuto il 18esimo anno e non superato il giorno ultimo del 25esimo;
  • avere la cittadinanza italiana;
  • possedere il diploma di scuola media inferiore;
  • godere del diritto politico e civile;
  • assenza di misure preventive e condotta incensurabile;
  • mancata dispensa, decadimento e/o licenziamento impiegatizio nella Pubblica amministrazione;
  • idoneità fisica e psichica;
  • negativo ai controlli diagnostici per abuso di alcool o di sostanze psicotrope;
  • ai partecipanti CEMM "sommergibilisti" è richiesto il possesso della scuola superiore per accedere all'Università.

Le domande sono gestite attraverso il portale web del Ministero della Difesa "www.

Pubblicità

difesa.it", dove è possibile inserire la propria candidatura nell'area di interesse e approfondimenti - "concorsi e Scuole Militari" -. Altro accesso al citato bando è possibile dal sito "https:// concorsi.difesa.it", entrando nella specifica sezione del Corpo delle Forze Armate. Dettagliate informazioni possono essere reperite attraverso il bando pubblicato in G.U. n° 61 della Repubblica Italiana.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto