Resa nota la data ufficiale della prova scritta del concorso dirigenti scolastici: si terrà giovedì 18 ottobre 2018 alle ore 10:00. Tale prova vedrà impegnati gli 8736 candidati che hanno superato la prova pre-selettiva. Altra comunicazione per i candidati alla prova scritta, che si attende per il prossimo 3 ottobre, è la conoscenza dell'elenco dei candidati con le sedi di esame ove i candidati dovranno sostenere la prova. Gli elenchi e le sedi, più ulteriori istruzioni utili ai partecipanti, saranno pubblicate sul sito del Ministero dell'Istruzione.

Pubblicità

E' utile precisare che sosteranno la prova scritta nella regione Lazio i candidati residenti all'estero. Invece i candidati residenti nelle province di Trento e Bolzano sosterranno la prova nella regione Veneto.

Sedi e modalità di svolgimento della prova

La prova scritta sarà identica in tutte le regioni: avrà una durata di 150 minuti (due ore e mezza) e si svolgerà nelle sedi individuate dagli Uffici Scolastici Regionali, scelte dal Miur, sebbene sia utile precisare che la prova non si svolgerà nella Regione di residenza del candidato.

La prova scritta si svolgerà a computer: ogni candidato avrà accesso alla propria postazione mediante l'utilizzo del codice di identificazione personale. I candidati dovranno rispondere a cinque quesiti a risposta aperta, su argomenti normativi, di conduzione e organizzazione, passando per i processi di programmazione, gestione e valutazione, oltre che elementi di diritto civile e amministrativo, contabilità di Stato ed infine sistemi educativi dei Paesi dell’Unione Europea.

Inoltre i candidati dovranno rispondere anche a 20 sotto-domande, a risposta chiusa, nella lingua straniera prescelta.

Pubblicità

Tali domande saranno volte a verificare la comprensione di un testo in modo da poter verificare la conoscenza al livello B2 del CEF. Per poter superare la prova ed accedere alla prossima prova orale, i candidati dovranno raggiungere un punteggio minimo di 70 punti. Coloro che supereranno l'orale, tenendo conto anche dei titoli posseduti, accederanno al corso di formazione dirigenziale e di tirocinio selettivo, della durata complessiva di sei mesi (2 mesi di formazione in aule universitarie e 4 mesi di formazione a Scuola).

Questo concorso per dirigenti mira a selezionare i migliori 2700 Dirigenti Scolastici che metteranno fine alle migliaia di reggenze presenti nelle scuole.