L'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale ha promosso un nuovo bando di concorso pubblico, per l'inserimento di ulteriore personale specializzato con l'incarico di medico, da assegnare presso l'Inps di Torino in Piemonte.

Bando di concorso INPS a novembre

L'INPS ha bandito un avviso pubblico, per la ricerca di medici disponibili per l'attuazione in via provvisoria e temporanea di visite mediche di controllo mediante la direzione provinciale dell'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale di Torino.

Pubblicità
Pubblicità

Tale direzione territoriale, nelle more d'ispezione del settore tra Inps e medici di medicina legale, è implicata all'identificazione di cinque medici liberi dal mese di novembre 2018, ad eseguire, sia nella fascia antimeridiana che in quella pomeridiana, le visite a domicilio di controllo stabilite dai datori di lavoro e dall'Inps nei riguardi delle persone con residenza nell'area di pertinenza della direzione provinciale INPS di Torino.

Il mandato, nel caso fosse assegnato, è di carattere momentaneo per un lasso di tempo massimo di quattro mesi.

Per la definizione della graduatoria autorizzata dal direttore della sede vengono considerate le seguenti votazioni di laurea e specializzazioni:

  • da 96 a 100= 1 punto;

  • da 101 a 105= 2 punti;

  • da 106 a 110= 3 punti;

  • 110 e lode= 4 punti;

  • preparazione in medicina legale, medicina legale e delle assicurazioni, medicina legale ed infortunistica (calcolata un'unica specializzazione)= 2 punti;

  • preparazione in medicina del lavoro (in opzione alla specializzazione precedente)= 1 punto;

  • per tutte le altre specializzazioni= 0,5 punti.

Domanda di partecipazione e ulteriori informazioni

L'attestazione di accessibilità deve pervenire usando unicamente i moduli allegati, adeguatamente redatti, senza dimenticare di specificare il proprio numero di telefono e indirizzo Mail-PEC.

Pubblicità

Non deve mancare la fotocopia di una carta di identità in vigore. Tutto ciò, deve essere spedito tramite la direzione provinciale INPS di Torino in via XX Settembre n. 34, Ufficio Segreteria di Direzione oppure inoltrato con una raccomandata R.R. o trasmesso telematicamente alla casella PEC: direzione.provinciale.torino @ postacert.inps.gov.it entro giovedì 15 novembre 2018.

La graduatoria permane vigente per tre anni, dalla data della relativa convalida e da questa l'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale può attingere anche presumibili sostituzioni nel caso vi fosse carenza di medici degli elenchi speciali.

Leggi tutto