Il dodici novembre è stato pubblicato il decreto per il concorso riservato agli insegnanti della scuola dell'infanzia e della primaria che ambisco al passaggio di ruolo. Ecco tutte le info da sapere, i requisiti minimi necessari per poter partecipare e la pubblicazione della graduatoria.

Tempistiche, requisiti di partecipazione e info da sapere

Dopo l'approvazione definitiva del decreto che gli insegnanti attendevano, dal 12 novembre è possibile iscriversi mediante il sito di Istanze Online per partecipare al concorso.

Se la password per accedervi è stata dimenticata, è molto semplice recuperarla andando sul sito e seguendo le istruzioni di recupero. Il concorso si basa su una prova orale non selettiva e sulla valutazione dei titoli posseduti. Per poter partecipare bisogna aver conseguito il diploma magistrale abilitante, cioè entro il 2001/2002 o la laurea in Scienze della Formazione Primaria ed aver insegnato per un minimo di due anni, anche se non necessariamente consecutivi, nella Scuola dell'infanzia o della primaria. Si può inoltrare la domanda solo in una regione e il termine deciso per inviarla è il dodici dicembre entro le ore 23:59.

Titoli da possedere, programmi da studiare per la prova orale e pubblicazione delle graduatorie

La prova orale durerà non più di trenta minuti e il candidato aspirante al ruolo dovrà spiegare un progetto didattico illustrando i contenuti, le tecniche didattiche e le metodologie scelte motivandole. Sarà necessario anche conoscere la lingua straniera, cioè l'inglese. I programmi da studiare sono quelli elencati nell'allegato A del bando e riguardano sia una parte di cultura generale comune a tutti i concorrenti, ed un'altra parte attinenti alla classe di concorso scelta (infanzia, primaria o sostegno).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Per la valutazione dei titoli saranno dati non più di settanta punti. Il 18 dicembre gli USR (Uffici Scolastici Regionali) dovranno pubblicare il numero di posti disponibili per il ruolo, situazione GaE e graduatorie di merito del concorso 2016. Entro il 30 luglio del prossimo anno saranno pubblicate le graduatorie di merito. Per i docenti interessati a far parte della commissione di valutazione dovranno presentare domanda, quando saranno aperte le richieste sul sito Polis di Istanze Online.

I docenti universitari invece lo potranno fare esclusivamente tramite la piattaforma del consorzio Cineteca. Tutte le info utili sul sito del Miur (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto