Al momento il Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano, la riqualificazione PA e la Giustizia amministrativa Presidenza del Consiglio dei Ministri-Corte dei Conti hanno bandito vari concorsi pubblici, destinati a diversi profili esperti da inquadrare con contratti di lavoro a tempo indeterminato.

Bandi di concorso ad agosto

L'Ipzs ha indetto tre Concorsi Pubblici, per la copertura con un contratto di lavoro a tempo indeterminato full time di 10 posti, di cui una collocazione con l'incarico di assistente di produzione per il settore produzione carte speciali e di alto valore, 3 impieghi rivolti agli operai di produzione carta-macchine in tondo e 6 ubicazioni per gli operai di produzione carta e allestimento-macchine da taglio, macchina di applicazione di stripes olografici, da posizionare tramite la zona di Foggia (Puglia).

Per partecipare alle sopracitate selezioni vengono richiesti i corrispettivi titoli di studio e requisiti:

  • diploma di scuola superiore;

  • diviene un plus l'aver acquisito il diploma presso un istituto tecnico, in ambito tecnologico ad indirizzo grafica e comunicazione: industria cartaia;

  • istituti tecnici in campo tecnologico ad indirizzo: meccanica, meccatronica ed energia, elettronica ed elettrotecnica, informatica e telecomunicazioni, grafica e comunicazione, chimica, materiali e biotecnologie;

  • istituti professionali nel settore industria e artigianato ad indirizzo: manutenzione e assistenza tecnica, produzioni industriali e artigianali;

  • padronanza della lingua inglese.

La domanda di partecipazione con incluso il proprio curriculum vitae deve pervenire entro domenica 4 agosto 2019.

Per ottenere maggiori chiarimenti contattare la pagina online del ''Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano > Lavora con noi''.

La commissione Ripam ha aperto due corsi-concorsi pubblici, per titoli ed esami, per l'inserimento a tempo indeterminato di 950 unità di personale di categoria D e 1.225 unità di personale di categoria D, da collocare mediante la regione Campania, il Consiglio regionale della Campania e gli enti locali della regione Campania, per le seguenti figure:

  • funzionario e istruttore risorse finanziarie;

  • funzionario pianificazione e controllo di gestione;

  • funzionario specialistica contabile e istruttore contabile;

  • funzionario e istruttore amministrativo;

  • funzionario amministrativo e legislativo;

  • funzionario specialista amministrativo;

  • funzionario specialista tecnico e istruttore tecnico;

  • funzionario e istruttore informatico;

  • funzionario e istruttore di sistemi informativi e tecnologici;

  • funzionario e istruttore comunicazione e informazione;

  • funzionario e istruttore di policy regionali;

  • funzionario specialista in attività culturali e istruttore culturale;

  • funzionario specialista socio-assistenziale e istruttore socio-assistenziale;

  • funzionario e istruttore di vigilanza.

Le istanze devono giungere telematicamente stilando il form online mediante il sistema > Step.One 2019 > all'indirizzo web: https:// www.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

ripam.cloud entro le ore 23:59 di giovedì 8 agosto 2019. Per ulteriori delucidazioni interpellare il sito internet: riqualificazione.formez.it > Concorsi e riqualificazione PA.

Posizioni aperte a ottobre

Il presidente della Corte dei Conti ha proclamato un concorso pubblico, per titoli ed esami, per il conferimento a tempo indeterminato di 64 posti in funzione di referendario nel ruolo della carriera di magistratura della Corte dei Conti, di cui 13 posizioni rivolte ai soggetti in possesso del diploma di laurea in giurisprudenza, in scienze economico-aziendali o in scienze dell'economia.

Da precisare che i vincitori che conseguono la carica vengono assegnati alle sezioni e alle procure regionali della Corte dei Conti, escludendo quelle aventi sede in Roma. La durata minima dei referendari nell'ufficio di primo accoglimento è stabilita per tre anni. Tuttavia, possono concorrere a tale concorso le successive risorse:

  • magistrati ordinari;

  • avvocati dello Stato;

  • procuratori dello Stato;

  • magistrati militari di tribunale;

  • magistrati amministrativi;

  • avvocati iscritti nel corrispondente albo professionale da minimo cinque anni;

  • dipendenti di ruolo delle pubbliche amministrazioni;

  • dipendenti dei due rami del Parlamento e del Segretariato generale della Presidenza della Repubblica;

  • funzionari delle istituzioni comunitarie;

  • i militari appartenenti a ruoli ufficiali;

  • personale docente di ruolo degli atenei nonché ricercatori.

La domanda di ammissione deve essere trasmessa soltanto telematicamente tramite posta elettronica certificata PEC previa registrazione sul sito web: https:// concorsionline.cortedeiconti.it entro le ore 24:00 di giovedì 17 ottobre 2019.

Per ulteriori informazioni si può consultare la pagina internet > ''Concorsi On Line Corte dei Conti-Giustizia Amministrativa Presidenza del Consiglio dei Ministri''.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto