Il Comando Generale della Guardia di Finanza ha pubblicato un bando di concorso, per il reclutamento di nuove unità di personale, per l'anno 2019. Tale divulgazione è stata fatta a tutti i comandi dipendenti sino a quelli della Stazione di Soccorso Alpino inclusi.

Bando di concorso a novembre

È stato proclamato un concorso, per titoli ed esami, per l'arruolamento di 24 sottotenenti in servizio permanente effettivo del ''ruolo normale-comparto speciale'' della Guardia di Finanza per l'anno 2019.

I 24 posti a concorso vengono così ripartiti:

  • per gli appartenenti al Corpo del comparto aeronavale sono 6 posizioni, delle quali 3 collocazioni destinate agli ispettori del Corpo con il grado di maresciallo capo, maresciallo aiutante e luogotenente, che hanno conseguito il diploma di scuola secondaria di II grado che permetta l'iscrizione ai corsi di laurea e 3 impieghi agli appartenenti al Corpo, in servizio permanente, dei ruoli ispettori, sovrintendenti, appuntati e finanzieri possessori del diploma di laurea;

  • per gli altri appartenenti al Corpo sono adibite 18 sistemazioni, di cui 9 incarichi per gli ispettori del Corpo con il grado di maresciallo capo, maresciallo aiutante e luogotenente, che hanno acquisito il diploma di scuola secondaria di II grado che autorizzi l'iscrizione ai corsi di laurea stabiliti dagli atenei statali e 9 sedi per gli appartenenti al Corpo, in servizio permanente, dei ruoli ispettori sovrintendenti, appuntati e finanzieri possessori del diploma di laurea.

    Il suddetto concorso prevede l'attuazione di un probabile test preliminare, un esame scritto, la valutazione dei titoli, il controllo dell'idoneità attitudinale, una prova orale, un test opzionale di lingua straniera e un esame opzionale di informatica.

I candidati hanno la facoltà di presentare la domanda di partecipazione previa registrazione tramite sistema telematico accessibile sulla pagina web ufficiale della ''Guardia di Finanza'' entro le ore 12:00 di venerdì 8 novembre 2019.

I concorrenti che hanno effettuato l'istanza vengono sottoposti ad un possibile test preliminare che verte in un esame logico-matematico e in quesiti diretti al fine di accertare le capacità linguistiche, ortografiche, grammaticali e sintattiche della lingua italiana a decorrere da martedì 26 novembre 2019.

Da precisare che i partecipanti accolti alla frequenza del corso di formazione sono tenuti a firmare un documento con il quale accettano il vincolo di restare in servizio per un lasso di tempo di sette anni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

Altre ricerche in atto

Ma non termina qui, poiché la Gazzetta Ufficiale ha diffuso per due Comuni italiani nuovi bandi di concorso pubblico, per l'assunzione di ulteriori profili qualificati in funzione di agente di polizia locale, da disporre nelle proprie sedi situate sul territorio nazionale.

Il comune di Fiorenzuola D'arda in provincia di Piacenza (Emilia Romagna) ha promulgato un concorso pubblico, per esami, per il conferimento di 1 posto in qualità di agente di polizia locale, categoria C, da inquadrare con un contratto di lavoro a tempo indeterminato full time.

Per proporre la propria candidatura sono necessari i seguenti titoli di studio e requisiti:

  • diploma di scuola secondaria superiore quinquennale;

  • cittadinanza italiana;

  • diritto di voto elettorale attivo;

  • assenza di carichi pendenti e condanne penali.

Tale bando prevede una preselezione, un esame scritto, un test fisico attitudinale e una prova orale. La domanda di ammissione può essere consegnata a mano o inoltrata con una raccomandata con ricevuta di ritorno A.R.

o trasmessa telematicamente con posta elettronica certificata PEC alla casella: protocollo @ pec.comune.fiorenzuola.pc.it entro le ore 12:00 di giovedì 7 novembre 2019.

Il comune di Pieve Emanuele in provincia di Milano (Lombardia) ha attivato un concorso pubblico, per soli esami, per l'assegnazione di 1 posizione in funzione di agente di polizia locale, categoria D, da regolarizzare con un rapporto lavorativo a tempo indeterminato full time.

I titoli di istruzione e i requisiti sono i successivi:

  • diploma di scuola secondaria di II grado (maturità);

  • idoneità fisica;

  • possesso della patente di guida di tipo B;

  • conoscenza della lingua inglese;

  • competenze informatiche.

La sopracitata procedura selettiva decreta una preselezione, due esami scritti e un test orale. La domanda di adesione deve pervenire mediante una raccomanda A.R. o consegnata personalmente o inviata con sistema telematico tramite la posta elettronica certificata PEC all'indirizzo: protocollo.pieveemanuele @ legalmail.it entro giovedì 7 novembre 2019. Ambedue i bandi di concorso pubblico sono visibili sulla ''Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 80 del 08-10-2019''.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto