Il Ministero dell'Interno ha indetto un concorso per 200 posti destinati a giovani che vogliono avviare una carriera in prefettura: per partecipare alle selezioni occorre essere laureati ed avere meno di 35 anni. Si tratta di un'ottima opportunità di lavoro per molti giovani. Scadenza il 19 dicembre.

Concorso per iniziare la carriera prefettizia: requisiti richiesti

Per partecipare al concorso, i candidati devono possedere i requisiti generali: essere cittadini italiani, godere dei diritti civili e politici, possedere le qualità fisiche e morali per svolgere il lavoro.

Inoltre, sarà necessario avere un'età non superiore ai 35 anni. Il limite di età verrà elevato di un anno per i coniugati e di un anno per ogni figlio.

La partecipazione al concorso per 200 unità da avviare alla carriera prefettizia richiede il possesso di uno dei seguenti titoli di studio: laurea, diploma di laurea o laurea specialistica in scienze politiche, giurisprudenza, sociologia, storia contemporanea, studi europei o relazioni internazionali.

Per accedere alle selezioni, i candidati dovranno affrontare una prova preselettiva che consisterà in quesiti a risposta multipla che riguarderanno: diritto amministrativo, diritto civile, diritto costituzionale, economia politica, diritto comunitario e storia contemporanea.

I risultati della prova preselettiva verranno pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale del 21 gennaio, con l'elenco dei candidati ammessi al resto delle prove.

Le prove scritte saranno strutturate in:

  • Un elaborato su diritto amministrativo e costituzionale, uno su storia contemporanea e uno su diritto civile
  • Risoluzione di un caso giuridico-amministrativo
  • Prova di lingua inglese o francese (traduzione o quesito) con l'uso del vocabolario

Concorso prefettura in Gazzetta Ufficiale: il bando ha scadenza il 19 dicembre

I candidati che supereranno la prova scritta con un punteggio minimo di 70/100 potranno accedere alla prova orale.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

Con essa si accerterà, attraverso un colloquio, la conoscenza delle materie della prova scritta. Inoltre, saranno verificate le conoscenze informatiche, anche attraverso una verifica applicativa.

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata esclusivamente per via telematica, attraverso il sito del Ministero della Giustizia, unitamente alla ricevuta di pagamento di 50 euro per diritti di segreteria. La prefettura è l'organo rappresentativo del Ministero dell'interno e la carriera prefettizia è un'ambizione di molti.

Il bando di concorso per 200 posti di lavoro in prefettura è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 19 novembre ed ha scadenza al 19 dicembre.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto