Con il decreto n.92 pubblicato il 22 novembre in Gazzetta Ufficiale è stato indetto un nuovo concorso pubblico per 33 assunzioni di Allievi Finanzieri del contingente ordinario con specializzazione in soccorso alpino. La candidatura potrà essere inoltrata entro il trentunesimo giorno dalla data di pubblicazione in Gazzetta, quindi entro e non oltre la scadenza fissata al 23 dicembre 2019. Lo svolgimento del concorso prevederà una prova scritta con quesiti a risposta multipla, prove necessarie a verificare l'efficienza fisica del candidato, accertamento dell'idoneità psico-fisica e valutazione dei titoli.

Concorso pubblico: i requisiti richiesti per la candidatura

Il bando di concorso per 33 assunzioni di Allievi Finanzieri del contingente ordinario con specializzazione in soccorso alpino rende noti anche i requisiti richiesti per la partecipazione. Potranno partecipare al reclutamento tutti i cittadini che:

  • alla data di scadenza del bando abbiano compiuto 18 anni e non abbiano superato il 26esimo anno di età;
  • Godano dei diritti civili e politici;
  • Siano in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado che dia accesso ai corsi di laurea;
  • Non abbiano procedimenti in corso e non abbiano riportato condanne per delitti non colposi.

Tutti i requisiti richiesti per l'inoltro della candidatura sono stati specificati nel bando contenuto nel decreto n.92 del 22 novembre 2019. È altresì necessario specificare che i requisiti dovranno essere posseduti entro i 30 giorni decorrenti dalla data di pubblicazione in Gazzetta.

Assunzioni Allievi Finanzieri: composizione delle prove d'esame

Come detto nei paragrafi precedenti, l'esame per il reclutamento di 33 Allievi finanzieri sarà composto da una prova scritta con domande a risposta multipla. Superano la prova scritta, e sono ammessi alla prova di efficienza fisica, i primi 200 classificati nella graduatoria della prova scritta. I candidati idonei alla prova scritta, senza attendere alcuna convocazione, sono tenuti a presentarsi per essere sottoposti alle prove di efficienza fisica, all'accertamento dell'idoneità psico-fisica e all'accertamento dell'idoneità attitudinale, secondo il calendario e le modalità comunicati con ulteriore avviso, che sarà reso noto sul portale e presso l'ufficio di cui al comma 11 dell'art.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

11 del bando a partire dal giorno successivo (esclusi i giorni di sabato, domenica o comunque festivi) a quello di pubblicazione dell'avviso relativo all'esito della prova scritta di cui al medesimo comma. Le prove si svolgeranno secondo le seguenti tempistiche: il primo giorno sarà dedicato alle prove di efficienza fisica; il secondo, terzo e quarto giorno all'accertamento dell'idoneità psico-fisica; il quinto e sesto giorno sarà riservato alla verifica dell'idoneità attitudinale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto