Nuove possibilità di lavoro per coloro che desiderano lavorare nell'ambito dell’Arte e dei Beni culturali. Le domande di partecipazione ai Concorsi Pubblici o alle selezioni per nuove assunzioni nei musei, archivi e siti archeologici scadono a gennaio 2020.

Beni culturali: opportunità a Firenze, Perugia e in Emilia Romagna

Le opportunità di lavoro sono offerte dagli Enti legati al Mibact (Ministero per i beni, le attività culturali e il turismo), dai Comuni oppure da alcune società, e sono disponibili in diverse località italiane:

  • A Firenze, l’Opificio delle Pietre Dure ha indetto un concorso per impiegare una risorsa nel servizio di casierato presso la sede di via degli Alfani. Si ricerca un custode-casiere che sarà addetto alla sorveglianza e vigilanza (oltre al consueto orario lavorativo). La scadenza per poter presentare domanda è fissata al 15 gennaio 2020. Per maggiori informazioni sulle modalità di invio bisognerà consultare il sito ufficiale dell'Opificio delle Pietre Dure.
  • A Spello, in provincia di Perugia, il Comune assumerà un addetto ai servizi culturali. Per poter partecipare alle selezioni è necessario essere in possesso di un diploma di laurea ad indirizzo artistico. La domanda deve essere inoltrata consultando il sito del Comune di Spello, mentre la scadenza è fissata per il 16 gennaio 2020.
  • A Guastalla, provincia di Reggio Emilia, il Comune è alla ricerca di due istruttori culturali. Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione è necessario consultare il sito ufficiale del comune, la domanda può essere presentata entro il 16 gennaio 2020.
  • A Correggio, provincia di Reggio Emilia, è stato bandita una selezione per la figura di collaboratore tecnico - custode addetto ai servizi culturali. Per candidarsi entro il 20 gennaio è necessario collegarsi sul sito ufficiale dell'Unione Comuni Pianura Reggiana.

Concorsi pubblici: le possibilità lavorative del Nord Italia

Di seguito le offerte di lavoro di Lombardia, Piemonte e Veneto:

  • A Milano, la Triennale di Milano è alla ricerca di un visitor services officer che si occuperà delle visite guidate, di controllare le presenze e lo svolgimento delle mostre. Per candidarsi è necessario essere in possesso di un diploma di laurea in architettura, design o storia dell’arte. La domanda deve essere inoltrata entro il 10 gennaio consultando il sito della Triennale.
  • A Venezia, in occasione delle nuove esposizioni a Palazzo Grassi e Punta della Dogana, si ricercano dodici mediatori culturali. La domanda deve essere presentata entro il 24 gennaio visitando il sito di Palazzo Grassi.
  • A Torino, la Compagnia di San Paolo assumerà un Junior program officer cultura, che si occuperà dei progetti culturali. Come requisito è richiesta una laurea magistrale, per candidarsi bisognerà recarsi sul sito ufficiale della compagnia.
  • A Milano, il Fai assumerà un Junior account per gli obiettivi annuali di raccolta fondi. Per partecipare è richiesta una laurea in economia dei beni culturali. Le candidature devono essere inoltrate entro il 10 gennaio attraverso il sito del Fai.
Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!