L'Inps, Istituto Nazionale di Previdenza Sociale, ha pubblicato un bando di concorso volto all'assegnazione di borse di studio, da utilizzare nel'ambito del progetto VisitInps Fellowship. Le borse di studio in questione saranno utilizzate per la realizzazione di progetti riguardanti l'analisi e la valutazione dell'impatto delle politiche pubbliche, funzionali a ridurre disuguaglianze e discriminazioni di genere. Il numero delle borse di studio assegnate dipenderà dalle risorse economiche a disposizione.

Caratteristiche delle borse di studio

Per poter concorrere all'assegnazione di una delle borse di studio, è necessario che ciascun candidato interessato presenti un proprio progetto di ricerca, ricollocabile nell'ambito delle "aree di ricerche strategiche" di interesse dell'Inps e che riguardi un'analisi dell'impatto delle politiche pubbliche funzionali a ridurre discriminazioni e disuguaglianze.

La borsa di studio avrà una durata di sei mesi a partire dal momento di attivazione del progetto e per tale periodo i candidati selezionati riceveranno un contributo di 4.000 euro.

Tale contributo economico sarà erogato in tre momenti e potrà essere integrato da un ulteriore rimborso spese, fissato nell'importo massimo di 2.000 euro per le spese documentate.

Requisiti di partecipazione

Possono concorrere all'assegnazione di una delle borse di studio, tutti i candidati in possesso dei requisiti descritti nel bando di concorso, quali:

  • essere giovani ricercatori italiani o stranieri, appartenenti ad università o istituti di ricerca;
  • non avere un'età superiore ai 35 anni;
  • essere in possesso di un dottorato di ricerca o titolo equivalente, oppure essere in procinto di ottenerlo.

Tali requisiti dovranno essere posseduti dai partecipanti al momento della scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione.

La partecipazione, invece, sarà preclusa a tutti coloro che siano dipendenti dell'Inps o che abbiano un rapporto di affinità o parentela fino al secondo grado con uno dei componenti della commissione scientifica, con il presidente oppure con il direttore generale.

Modalità di partecipazione

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 27 febbraio 2020, esclusivamente in via telematica, all'indirizzo indicato nel bando di concorso, reperibile sul sito web dell'Inps, che i candidati interessati sono invitati caldamente a consultare.

Oltre alla domanda di partecipazione, il candidato dovrà allegare il proprio curriculum, il progetto che intende realizzare, una copia del proprio documento di identità e la dichiarazione di non trovarsi nelle situazioni di incompatibilità previste nel bando di concorso.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!