L'Arma dei Carabinieri ha pubblicato un bando di concorso pubblico per assumere 3.581 allievi carabinieri in ferma quadriennale nei gradi di appuntati e carabinieri. La selezione dei candidati avverrà per esami e titoli, mentre le domande di partecipazione dovranno essere inoltrate entro il 26 marzo 2020.

Assunzioni carabinieri: i requisiti per candidarsi al concorso

Di tali assunzioni, 2.449 posti sono riservati ai volontari in ferma prefissata di un anno (Vfp1) e ai volontari in ferma prefissata quadriennale (Vfp4) che risultino in servizio e che non abbiano superato i 28 anni di età purchè abbiano conseguito la licenza media.

Altri 32 posti sono riservati ai candidati in possesso dell’attestato di bilinguismo (da destinare al Trentino Alto Adige). I restanti 1.100 posti sono invece riservati ai cittadini italiani in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana.
  • età tra i 17 e i 26 anni (se minorenni, è necessario avere il consenso di chi esercita la responsabilità genitoriale)
  • non essere stato valutato non idoneo al servizio militare in maniera permanente.
  • nessuna condanna penale che comporti l’esclusione dai pubblici uffici e non essere stati destituiti da un impiego pubblico.
  • non essere obiettori di coscienza.
  • pieno godimento dei diritti civili e politici.
  • diploma nella scuola secondaria di secondo grado.
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione.
  • non essere stati precedentemente estromessi dalle Forze Armate o dai Corpi militari.

Le prove del concorso da sostenere

Le prove d’esame da sostenere durante il concorso pubblico saranno espletate in:

  • una prova scritta che consiste in un test con domande a risposta multipla su argomenti di culturale generale (italiano, storia, geografia, scienze, matematica, educazione civica, costituzione e cittadinanza).
  • una prova fisica.
  • valutazioni psico-fisiche per il conferimento della relativa idoneità.
  • accertamenti attitudinali.
  • valutazione dei titoli posseduti dal candidato.

Qualora il numero delle domande di accesso al concorso fosse ritenuto incompatibile con le esigenze della selezione, potrebbe tenersi una preselezione.

L'espletamento delle prove si terrà a Roma.

Modalità di inoltro della domanda di partecipazione

Le istanze di partecipazione alla selezione dovranno essere inoltrate esclusivamente mediante procedura telematica sul sito ufficiale dell'Arma dei Carabinieri, accedendo alla sezione 'Concorsi'. Le domande devono essere inoltrare entro il 26 marzo 2020. Per poter inviare correttamente la domanda i candidati devono essere in possesso delle credenziali Spid e di un indirizzo di posta elettronica certificata (Pec).

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!