Il Comune di Venezia ha indetto un concorso pubblico per la ricerca di 15 addetti alla vigilanza. La selezione è rivolta ai laureati, la data di scadenza per l'iscrizione è il 14 dicembre prossimo.

Concorso pubblico, i posti a disposizione

I posti messi a disposizione dal concorso indetto nel capoluogo veneto sono i seguenti:

  • 10 posti per ispettore di vigilanza
  • 2 posti di ispettore di vigilanza esperto in maniera edilizia
  • 1 posto di ispettore di vigilanza esperto in tecnologia informatica
  • 1 posto di ispettore di vigilanza esperto in materia ambientale
  • 1 posto di ispettore di vigilanza esperto in materia di addestramento e di formazione

Importante segnalare che quattro dei 15 posti del concorso saranno assegnati ai volontari delle FF.AA.

(L'acronimo FF. AA. è relativo alle forze armate italiane, ovvero l'insieme delle componenti militari della Repubblica italiana).

Requisiti per essere ammessi al concorso del Comune di Venezia

I cittadini che intenderanno partecipare al concorso, dovranno essere in possesso dei requisiti generali richiesti in casi come questo. Questi requisiti sono la cittadinanza italiana, aver compiuto 18 anni di età e non averne superati 55, idoneità all'impiego e fisica, non avere impedimenti per l'uso o il porto d'arma da fuoco, godere dei diritti civili e politici, non avere subito condanne civili, non essere sottoposti a misure di prevenzione, non essere stati espulsi dai corpi armati dello stato, non essere esclusi dall'elettorato attivo e, infine, il possesso della patente di guida 'B'.

Concorso pubblico: requisiti specifici

Per il concorso pubblico a Venezia sono richiesti anche dei requisiti specifici: per l'ispettore di vigilanza è richiesta come minimo una laurea triennale con indirizzo economico, giuridico o di scienze politiche. Per l'ispettore di vigilanza specializzato in materia edilizia, invece, le lauree richieste sono quelle che riguardano facoltà di Architettura, Ingegneria e Scienze edilizie.

Per quanto riguarda il posto di ispettore di vigilanza pratico di tecnologia informatica , sono richiesti studi ingegneristici e quelli che riguardano la sicurezza informatica.

Per l'ispettore di vigilanza esperto in materia di addestramento e formazione, le lauree richieste sono:

  • Laurea in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate
  • Laurea in Scienze e Tecniche dello Sport
  • Laurea in Scienze delle Attività Motorie e Sportive

Per quanto riguarda le modalità di iscrizione al concorso, la domanda deve essere presentata in modalità telematica. Tutte le informazioni riguardo alla domanda di partecipazione si possono trovare a questo sul sito del Comune di Venezia.