Il Lecce continua a lavorare sul mercato e la punta del Crotone, Giuseppe Torromino, è seguita dai giallorossi che gli hanno offerto un contratto molto interessante. Torromino ci sta pensando e, secondo le nostre indiscrezioni, dovrebbe dare una risposta in settimana. Le parti sono in contatto e si attendono novità nei prossimi giorni: Torromino avrebbe chiesto il week end per pensarci. Il calciatore è molto affascinato del progetto ed ha confidato di essere molto attratto di questa nuova avventura, anche perchè il Lecce per puntare a lui sarebbe disposto a fare un sacrificio economico molto importante. Il contratto offerto sarebbe un biennale con cifre importanti.

Dopo gli acquisti di Caturano e di Pacilli, dunque, Meluso si concentra ancora sull'attacco giallorosso per poter creare una vera e propria corazzata. Avere nel reparto offensivo, gente del calibro di Caturano, Pacilli, Vutov, Mancosu ed, eventualmente, Torromino, sarebbe senza dubbio una base importante da cui partire. L'attacco, lo scorso anno, ha costituito probabilmente la nota dolente del Lecce e si spera che puntando a calciatori giovani e motivati, la situazione sottoporta possa essere nettamente migliorata. Ma il Lecce non segue solo Torromino per l'attacco.

Altri nomi sul taccuino di Meluso per l'attacco

Il direttore sportivo Meluso ha altri nomi ben evidenziati sul suo taccuino. Si tratta, soprattutto, di Domenico Musto e Salvatore Sandomenico. Mentre al momento, come vi avevamo nettamente anticipato, non ci sono novità sul fronte Alfageme: il Lecce ha altre priorità.

I migliori video del giorno

Musto è un giovane attaccante di proprietà del Bologna, che ha giocato 31 gare segnando 18 reti nella stagione passata, in serie D con la maglia della Torres. Per Musto, che ha 20 anni, arrivare in una piazza così importante come quella di Lecce sarebbe certamente un'occasione da non perdere. Sandomenico ha molta più esperienza, ma caratteristiche diverse rispetto a Torromino e Musto: è un esterno d'attacco e segna molto meno. Nelle ultime due stagioni, ha giocato a L'Aquila, racimolando 22 presenze e segnando 6 reti. Il Lecce attende Torromino, se non dovessero esserci le basi, virerà su altri obiettivi. #Calciomercato #Serie C #Sport Lecce