Davide Moscardelli è un gran calciatore in campo ed un signore nella vita. Il suo attaccamento alla maglia del Lecce, in realtá, era chiaro da tempo a tutti coloro che hanno a cuore le sorti dei giallorossi. A confermarlo, è arrivato il messaggio di saluto che Moscardelli ha voluto lasciare ai tifosi salentini nella serata di lunedì e che è stato davvero emozionante. Sullo sfondo, la foto dello splendido mare salentino e in primo piano le parole sentite del calciatore romano: "Non puoi non amare questa terra.. Ringrazio tutti per l'affetto che mi avete dato, purtroppo non sempre le cose vanno come uno crede. Ma sono stati 2 anni pieni di emozioni che ricorderò per sempre. Abbraccio tutti i salentini... In bocca al lupo Lecce!"

Un messaggio che spiega bene e chiarisce le emozioni che il bomber ha provato nel vestire la maglia del Lecce.

Moscardelli andrà all'Arezzo, che ha superato la concorrenza di Juve Stabia e Virtus Francavilla. La società giallorossa non ha proposto il rinnovo del contratto alla punta. Adesso il Lecce è alla ricerca di almeno due attaccanti di livello.

Ecco la rosa degli attaccanti seguiti da Meluso

Salvatore Caturano 50%: la trattativa tra il Lecce e Caturano che in tanti danno per "chiusa", in realtà non è ancora vicina all'accordo. Il calciatore è disposto a tornare nel Salento e sa che nelle squadre di Padalino gli attaccanti spesso si esaltano. A frenare il tutto, però, c'è il Bari che non vorrebbe lasciar partire il calciatore con la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in serie B. Inoltre, Stellone vorrebbe vedere all'opera il bomber in ritiro, prima eventualmente di farlo partire.

I migliori video del giorno

Il Bari alla fine potrebbe cedere per un prestito secco, ma il Lecce ci prova ancora. Nei prossimi giorni, si attendono novità nella trattativa.

Mario Pacilli 20%: si tratta di una trattativa alle prime battute. Più che trattativa, ci sarebbe stato soltanto uno scambio di battute. Il calciatore è un centrocampista offensivo che agisce da esterno. Nell'ultima stagione alla Cremonese ha collezionato 15 presenze, siglando 2 reti.

Luis Maria Alfageme 20%: viene accostato in ogni sessione di mercato al Lecce. Il bomber ha siglato ben 10 reti in 27 partite con la maglia della Casertana nell'ultima stagione. Il Lecce potrebbe essere interessato, ma al momento non ha affondato il colpo e si sta concentrando sulla trattativa per Caturano. Se son rose, fioriranno.

Angelo Raffaele Nolè 10%: si tratta più di un trequartista che di un vero e proprio attaccante, ma all'occorrenza può giocare anche da punta. Nell'ultima stagione ha collezionato 22 presenze ed ha realizzato 3 reti con la maglia della Reggiana. L'arrivo di Nolè sembra molto difficile. È chiaro che le nostre percentuali sono riferite alle possibilità di realizzazione della trattativa in questo momento, impossibile prevedere eventuali sviluppi. Il mercato continua a far interessare i tifosi e magari Meluso riuscirà a cacciare dal cilindro qualche colpo a sopresa.