#italian sport awards ha voluto premiare tutte le personalità del campionato di Lega Pro. Anche quest'anno, dall'1 al 3 Ottobre saranno premiati gli addetti ai lavori che si sono distinti nello scorso campionato. L'evento si terrà a Pontecorvo, in provincia di Frosinone e sarà presieduto da Donato Alfani con il patrocinio del CONI, della Federazione Italiana Gioco Calcio, delle Federazioni di diversi campionati e del Comune di Pontecorvo. Per l'evento c'è una grande attesa e tanti media si occupano dello stesso, dandogli ampio spazio mediatico.

I premi di quest'anno

Tanti #premi per l'Italian Sport Awards e quello di miglior direttore sportivo dell'anno sarà per Mauro Meluso, il diesse del Lecce, che ha vinto il premio grazie alla sua bravura nel lavoro che svolge.

Bravura notata anche dai tifosi leccesi quest'anno: Meluso non ha soltanto acquistato calciatori di categoria superiore (Giosa, Caturano, Torromino, eccetera), ma è anche riuscito a fare ciò che i suoi predecessori non erano riusciti a realizzare:  "liberare" il Lecce da contratti molto onerosi come quelli di Camisa, Carrozza, Lo Bue, Della Rocca. Un direttore sportivo, dunque, che ha lavorato bene sia "in entrata" che "in uscita". In questo caso, poichè i premi si riferiscono ovviamente alla stagione 2015- 2016, Meluso sarà premiato per il lavoro svolto al Cosenza.

Tra i calciatori, saranno premiati: Iannarilli, portiere della Pistoiese; Lucioni, difensore del Benevento; Papini, centrocampista del Matera (lo scorso anno al Lecce) e Ferretti, attaccante del Trapani. Quest'ultimo, lo scorso anno con la maglia del Pavia, riuscì a siglare ben 16 reti in 29 partite disputate.

I migliori video del giorno

Il miglior calciatore dell'anno è Luca Tremolada dell'Arezzo. La miglior rete dell'anno è quello di Luca Cattaneo del Pordenone, mentre il bomber dell'anno è Saveriano Infantino del Matera. Il premio come migliore squadra della Lega Pro sarà assegnato al Benevento, promosso in serie B. Infine, il Presidente dell'anno è Mauro Lovisa del Pordenone, mentre il miglior allenatore è Pino Rigoli dell'Akragas.  #Serie C