Il Lecce affronterà il Cosenza, per la tredicesima gara del campionato di Lega Pro. In questa sfida, sono previsti diversi cambiamenti nella formazione giallorossa, perchè saranno assenti ben 3-4 titolari: Caturano e Bleve (squalificati), Drudi (infortunato) e, probabilmente, Giosa (anche lui infortunato, ma la sua condizione sarà valutata nei prossimi giorni). In porta è certa la presenza di Lys Gomis, il quale avrà la possibilità di riscattarsi e di farsi notare dal proprio allenatore, cercando di tornare titolare. In attacco, invece, ci sono varie  opzioni per l'allenatore giallorosso Pasquale Padalino, che potrebbe puntare su Doumbia.

Manca Caturano: quattro soluzioni per Padalino

Possibilità 1, 35%: l'opzione più probabile, al momento, è quella che prevede l'inserimento di Doumbia nel tridente, con lo spostamento di Torromino al centro.

Infatti, il bomber ex Crotone può agire anche da punta centrale e Padalino potrebbe schierare un tridente formato da: Doumbia, Torromino e Pacilli. In questo modo, dunque, Doumbia e Pacilli agirebbero sugli esterni a sostegno di Torromino.

Possibilità 2, 30%: l'altra ipotesi più accreditata è quella che vede in campo il tridente composto da: Vutov, Torromino e Pacilli. L'attaccante bulgaro Antonio Vutov ha dimostrato di avere dribbling e velocità e, quando chiamato in causa, non ha mai demeritato. Anche contro il Fondi, seppur nella mediocrità della prestazione della squadra, si è mosso bene, concludendo anche a rete. Ecco perchè questa scelta, che ai più sembrava improbabile, ha ripreso forza nelle ultime ore.

Possibilità 3, 25%: è una scelta meno probabile, ma è pur vero che il vice- Caturano ha un nome ed è Persano.

I migliori video del giorno

In estate la società, d'accordo con l'allenatore, ha deciso di trattenerlo e in quest'occasione potrebbe essere lui a sostituire Caturano. Però, nelle occasioni in cui è sceso in campo (Siracusa su tutte, ma anche in Coppa Italia), il giovane Persano ha deluso le aspettative e questo potrebbe essere uno dei motivi per cui la scelta ricadrà su altre soluzioni. Nel caso in cui si opterà per Persano in campo, il tridente sarebbe il seguente: Torromino- Persano- Pacilli.

Possibilità 3, 10%: difficile, ma non impossibile anche la possibilità di vedere Lepore nei tre d'attacco con il contemporaneo inserimento di uno tra Fiordilino e Tsonev a centrocampo.  In questo caso, la soluzione davanti sarebbe: Lepore- Torromino- Pacilli. Questa scelta potrebbe essere più "accorta" con Lepore pronto a rientrare in fase di copertura: con gli esterni del Cosenza molto veloci, Padalino potrebbe pensare di coprirsi anche così. #Lecce- Cosenza #Serie C