Ancora imbiancata la provincia di Lecce. Stavolta non si tratta di neve, ma di grandine. Addirittura si è verificata una grandinata molto fitta che ha colpito diversi paesi: Maglie, Scorrano, Cursi, Martano, Calimera si sono rirrovati tutti sotto una violenta grandinata nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 18 gennaio. Inoltre, tra Cursi e Cannole si è abbattuta una violenta tromba d'aria che ha provocato diversi danni: ulivi sradicati, diversi muri a secco abbattuti e rami spezzati. I paesi salentini nei quali si sono verificate più precipitazioni, sono stati Copertino, Nardò ed Ugento, nei quali sono caduti oltre 20 millimetri di pioggia.

Le previsioni meteo non lasciano pensare ad un miglioramento delle condizioni meteo. Infatti, nel pomeriggio di mercoledì è previsto l'apice del #Maltempo, con piogge e temporali diffusi. Nella serata do mercoledì leggero miglioramento. Le piogge proseguiranno anche giovedì mattina, ma in modo molto debole. Infatti su tutto il Salento si prevedono nubi sparse con possibili piovaschi. Un altro peggioramento meteo, invece per venerdì con temporali soprattutto nella zona Sud del Salento, con possibili altre grandinate.

Ancora neve nel Nord della Puglia

Ancora copiose nevicate si stanno abbattenso nel Nord della #puglia. Nelle zone di Deliceto, Sant'Agata di Puglia, Troia, Faeto, in provincia di Foggia, il paesaggio è completamente imbiancato. Nel Salento, come detto, è imbiancato invece a causa della grandine.

I migliori video del giorno

Giovedì 19 gennaio le condizioni meteo dovrebbero migliorare su tutta la regione pugliese. Si prevedono soltanto leggere precipitazioni nelle province di Lecce e Brindisi, mentre nelle altre zone ci saranno nubi sparse, con possibili piovaschi isolati. Le temperature saranno in leggero rialzo e saranno comprese tra i 5 ed i 12 gradi centigradi, ad eccezione di qualche paese nel foggiano dove si registreranno ancora temperature sotto gli 0 gradi. Venerdì 20 gennaio nuove piogge in arrivo, specialmente nella penisola salentina e in provincia di Foggia. #Allerta Meteo