Se Meluso fosse un alunno, avrebbe un 6 in pagella con il commento "potrebbe fare di più". E si tratterebbe anche di un paradosso scolastico, perchè, anzichè far crescere i voti negli ultimi giorni di scuola (#Calciomercato, in questo caso), gli ha fatti precipitare non comprando il quarto difensore centrale che al Lecce sarebbe servito tanto. Tre difensori centrali per due posti sono davvero pochissimi in un campionato ancora lungo. E, a chi crede che questa analisi di mercato sia troppo severa, ricordiamo che a Fondi il titolare del Lecce al centro della difesa era proprio Vinetot, quarto difensore centrale della rosa, a causa delle contemporanee assenze di Drudi e Giosa.

Chi scrive ha una grande stima del diesse giallorosso e lo ha definito anche uno dei migliori direttori sportivi avuti a Lecce, ma stavolta è stato davvero un peccato non aver concluso il mercato nel migliore dei modi. Che il difensore arrivi dal mercato degli svincolati? Ce lo auguriamo: numericamente il Lecce è incompleto. Dunque, il mercato del Lecce è stato fatto con acquisti mirati e cessioni giuste, ma poi è mancato l'ultimo tassello per poter definire la sessione di mercato impeccabile o, quasi perfetta per il Lecce.

La sintesi del calciomercato del Lecce

Il mercato giallorosso si conclude con quattro acquisti di grande qualità e sei partenze. Nella casella degli acquisti ci sono:

  • il centrocampista Costa Ferreira, arrivato a titolo definitivo ed ha firmato un contratto fino al 2019;
  • il terzino Giuseppe Agostinone, arrivato a titolo definitivo ed ha firmato un contratto fino al 2018;
  • l'attaccante Michele Marconi, arrivato in prestito con diritto di riscatto del Lecce per i prossimi due campionati;
  • il portiere Filippo Perucchini, arrivato in prestito secco dal Bologna.

Nella lista delle cessioni, invece, compaiono: #Serie C

  • il terzino Sergio Contessa, trasferito alla Reggiana in prestito con opzione di riscatto in favore degli emiliani;
  • l'attaccante esterno Antonio Vutov, risoluzione consensuale;
  • il difensore centrale Gianluca Freddi, ha prima rescisso consensualmente con il Lecce per poi accasarsi alla Robur Siena;
  • il difensore centrale Kevin Vinetot, passato in prestito al Mantova;
  • il portiere Lys Gomis, trasferitosi a titolo definitivo alla Paganese;
  • l'attaccante Mattia Persano, passato in prestito secco al Siracusa.