Ancora problemi in Lega Pro: dalle penalizzazioni arrivate in settimana relative al filone "Dirty soccer 3" alle indagini su circa 10 gare del Messina relative alla scorsa stagione; passando per i deferimenti che sono arrivati per alcuni dirigenti a causa di alcuni stipendi e contributi non pagati nei mesi di novembre e dicembre. Come riportato da pianetamessina.it, sono arrivati i deferimenti da parte della Procura Federale per l’ex presidente del Messina, Piero Oliveri (che subentrò a Stracuzzi dopo le dimissioni di quest’ultimo a fine gennaio) e l’ex amministratore delegato Pietro Gugliotta. Deferimenti che in pratica sono l’anticipo della prevista penalizzazione (probabilmente di 2 punti) che dovrebbe essere inflitta alla squadra siciliana.

La nuova società, subentrata ad inizio marzo, si troverà a dover scontare questa penalizzazione.

Tante sfide importanti nel prossimo turno

Intanto prosegue il campionato di Lega Pro. Tantissime gare interessanri nel prossimo turno. Anzitutto, la capolista Foggia giocherà contro la Paganese, squadra in forma, che domenica scorsa ha riposato a causa del rinvio della gara contro il Taranto. Per l'occasione si attende il pubblico delle grandi occasioni allo "Zaccheria". Il Lecce, secondo in classifica, sarà invece impegnato sul campo difficile del Cosenza. Il Matera, terzo al momento, avrà un match per nulla semplice: sul campo del Fondi, dove la squadra di casa ha sempre fatto bene ed ha costruito buona parte dei successi avuti finora. La Juve Stabia affronterà in casa il derby contro la Casertana.

I migliori video del giorno

Per quanto riguarda la parte più bassa della classifica, interessanti gli scontri- salvezza tra Reggina e Melfi e Vibonese e Monopoli. Sfida tutta siciliana tra Akragas e Siracusa, con la squadra di Agrigento che cerca importanti punti salvezza. Il Messina sarà impegnato sul campo della Fidelis Andria, squadra che ha avuto difficoltà nelle ultime gare di campionato. Interessante anche il match tra Catanzaro e Catania, dove si affronteranno due squadre che hanno avuto difficoltà nelle ultime gare. #Serie C