Altro bomber in arrivo in Lega Pro. Dopo l'arrivo dell'attaccante Lescano, che ha firmato un contratto triennale con il Parma, starebbe per arrivare un attaccante in #Serie C. Lescano, ormai ex della Virtus Igea, ha segnato 15 reti in serie D nell'ultimo campionsto, ma il nuovo bomber potrebbe spostarsi nella stessa competizione di serie C: si tratta di Marco Frediani, 35 presenze e 8 reti nell'Ancona nell'ultimo campionato. Frediani è seguito attentamente da alcuni giorni dalla Sambenedettese, ma anche in questo caso, pare (secondo quanto riportato da tuttomercatoweb.com) che il Parma sia riuscito a battere la concorrenza ed il giovane attaccante potrebbe accasarsi ai ducali a giorni.

Il Parma, dunque, anche se non saprà in che categoria giochera nella prossima stagione, perchè è impegnato nei play off, prosegue a vele spiegate con il suo calciomercato. La società ducale sarebbe pronta a chiudere il secondo affare di mercato, prima che la sessione estiva possa cominciare (inizierà a inizio luglio). Tornando al calcio giocato, il Parma scenderà in campo martedì nella semifinale play off contro il Pordenone.

La 'final four' senza squadre del Sud

Le quattro squadre giunte in semifinale sono tutte del Centro o del Nord Italia. Nessuna squadra è arricata in semifinale tra quelle del Sud Italia. Il girone C è stato completamente escluso dalla competizione, con Cosenza e Lecce, ultime società ad essere rimaste in gioco, elimonate rispettivamente da Pordenone e Alessandria.

I migliori video del giorno

Tante polemiche ha creato la gara di Alessandria, nella quale il Lecce ha praticamente dominato ma non è riuscito a chiudere la gara e ai rigori è stato eliminato.

Le due semifinali previste sono: Parma-Pordenone e Alessandria-Reggiana. Se Parma e Pordenone si sono affrontate in stagione, Alessandria e Reggiana, avendo partecipato a due gironi diversi del campionato (Alessandria girone A, Parma girone B), non si sono mai affrontate. Il Parma in campionato è riuscito sempre a battere il Pordenone, ma con non poche difficoltà. Al ritorno la gara finì 3-2 per i ducali, con Munari e Calaiò che, rispettivamente all'89 esimo e al 93 esimo, firmarono la rimonta dei padroni di casa; all'andata, invece, la gara finì 4-2 per il Parma. Dunque, ben 11 reti segnate tra la gara di andata e quella di ritorno: si prevede una semifinale spettacolare. La finalissima si giocherà sabato 17 giugno. Tutte e 3 le gare si giocheranno al "Franchi" di Firenze. #Lega Pro girone c