Il Lecce è pronto a sorprendere i suoi tifosi. Al momento la società giallorossa è quella che vanta più fedelissimi in tutta la serie C [VIDEO]. Ben 5.000 tifosi hanno sottoscritto l'abbonamento per stare vicini alla propria squadra. L'andamento della vendita delle tessere, però, non è stato regolare: dopo un iniziale boom, nei primi giorni del mese d'agosto la campagna abbonamenti ha subito una netta frenata. Le sottoscrizioni quotidiane sono passate da circa 400 al giorno a poco più di 200.

Poi è successo l'incredibile: secondo i dati riportati dal Vicepresidente Corrado Liguori, in un solo giorno (dalle 13.30 del 16 agosto allo stesso orario del giorno successivo), sono stati sottoscritti ben 568 abbonamenti, passando da 4.432 a 5.000.

Un vera e propria accelerata da Serie A. Con i prezzi più alti rispetto allo scorso campionato, il Lecce si può ritenere abbastanza soddisfatto poichè c'è stata una buona risposta da parte del suo pubblico, ancora una volta. Un dato che pare stia facendo riflettere la società giallorossa la quale potrebbe pensare di posticipare la chiusura della prima fase degli abbonamenti di una o due settimane. Questo potrebbe far lievitare gli abbonamenti del Lecce, poichè nella prima fase i prezzi sono più bassi.

Slittamento di due settimane: ecco perchè

La prima fase potrebbe finire non più il 19 agosto, ma il 26 agosto oppure il 2 settembre. Questo può accadere per due motivi: anzitutto il Lecce non giocherà in casa la prima gara di campionato (ma si giocherà contro la Virtus Francavilla al "Fanuzzi" di Brindisi), inoltre sembra sempre più probabile lo sciopero dei calciatori alla prima giornata [VIDEO] che farebbe slittare l'inizio del campionato di Serie C.

Dunque, la campagna abbonamenti del Lecce potrebbe slittare di ben due settimane.

Se la prima fase della campagna abbonamenti fosse prolungata fino a fine agosto o, nel caso di slittamento dell'inizio del campionato, addirittura ad inizio settembre, il Lecce potrebbe sperare di avere davvero tanti abbonamenti in più. Nell'ultima settimana di campagna abbonamenti, resterà comunque la "seconda fase" , con i prezzi rialzati come previsto. Intanto, il Lecce lavora sul campo per cercare di creare un gruppo sempre più affiatato e che si conosca sempre meglio. Rizzo continua a lavorare sul 4-3-3 anche se in tanti vorrebbero vedere Di Piazza e Caturano in attacco in tandem. Per sabato è prevista un'amichevole pre-campionato contro il Gallipoli.