Un’interessante novità dal mondo dei motori è apparsa nelle ultime ore e descrive un bolide da 1359 cavalli. Quest’auto fa parte di quella fetta di mercato dedicato alle HyperCar, ossia quelle vetture estreme in cui i progettisti tentano di andare oltre ogni limite. In questo caso pare proprio che ci siano riusciti con la finlandese Toroidion 1MW, una straordinaria vettura capace di sviluppare ben 1 megawatt di potenza e di conseguenza, fatta la dovuta conversione, 1359 cavalli. 

Ma le novità non si fermano qui. Infatti il sistema di propulsione è stato annunciato come completamente elettrico, quindi senza parti meccaniche dedicate alla propagazione della potenza. Tuttavia gli esperti tendono più verso un altro concetto e affermano che si tratti più di un sistema ibrido, ma dalle caratteristiche innovative. Ma anche se si trattasse di un ibrido, la Toroidion 1MW spazzerebbe via dal podio le attuali Hypercar garantendosi, meritatamente, il primo posto. 

Attualmente è in vetta la SSC Ultimate Aero, prodotta negli Stati Uniti, che monta sotto il suo cofano un 6.3 litri twin turbo da 1287 Cavalli e che quindi scenderebbe al secondo posto. Di conseguenza anche il quartetto composto dalla altre Hypercar come la Bugatti Veyron Super Sport e dalla sorella in versione Grand Sport Vitesse con motore 16.4 W16 four turbo, la Hennessey Venom GT dotata di un 6.2 litri V8 twin turbo e infine dalla Lotec Sirius che monta una 6.0 litri V 12 twin turbo, che vengono “trainate” da ben 1200 cavalli, scenderebbero al terzo posto.

La novità assoluta della Toroidion 1MW è rappresentata dalla denominazione dell’unità di misura del Wattaggio che in questo caso arriva a 1 megawatt. Prima d’ora questa misurazione si utilizzava solo per definire la potenza di una centrale elettrica. Il design è anch'esso ancora un mistero, ma su internet sono già presenti alcune immagini del rendering di questa straordinaria vettura che qui vi proponiamo. Viene da chiedersi quanto costerebbe il bollo di quest’auto se venisse venduta come auto da strada invece che da pista.

Segui la nostra pagina Facebook!