Il mondo dei motori in questi giorni sta vivendo un vero e proprio terremoto, grazie al successo inaspettato della nuova automobile elettrica Tesla Model 3, che nel giro di pochi giorni ha già avuto oltre 300 mila ordinazioni. Si tratta di numeri da capogiro, che rappresentano una sorpresa anche per l'ottimista Elon Musk fondatore di Tesla, che si aspettava un buon inizio ma con numeri decisamente meno importanti. Le ordinazioni sono talmente tante che addirittura inizia ad esserci qualche rischio circa la capacità di Tesla di far fronte alle richieste.

Questo avviene per una vettura i cui primi esemplari comunque non verranno consegnati prima della fine del 2017 per quello che concerne gli Usa, mentre per quanto riguarda l'Europa si dovrà addirittura aspettare il 2018. Nel frattempo registriamo le prime reazioni ufficiali nel mondo dei motori davanti al 'fenomeno Tesla'. Secondo il numero uno dell'alleanza franco-giapponese Renault/Nissan,Ghosn, la competizione nel settore non può che fare bene al mondo dei motori. Più polemica la reazione di General Motor che afferma di non avere bisogno di preordinazioni per produrre auto elettriche come la Chevrolet Bolt. Nel frattempo Francia e Germania offrono il proprio aiuto alla Tesla per accelerare la produzione.

Le news dal suv Audi Q2

Cambiando completamente argomento, nel mondo dei motori si parla sempre di più del nuovo suv compatto Audi Q2, che ricordiamo è stato mostrato in anteprima assoluta lo scorso 1 marzo nel corso del Salone dell'automobile di Ginevra. Vogliamo oggi segnalare chela Casa dei Quattro Anelli ritornerà anche quest'anno nel capoluogo lombardo con l’Audi City Lab.

Questa volta la location scelta è Torre Velasca,considerato un vero e proprio luogo simbolo. Proprio in questa cornice suggestiva sarà mostrata la nuova Suv Audi Q2.

Audi Q2 è un Suv compatto, che arriverà nei prossimi mesi sul mercato, con l'obiettivo di scompaginare gli equilibri in campo nel segmento dei crossover cittadini dove attualmente imperversano auto come Fiat 500X e Jeep Renegade.

Si tratta di una bella sfida per la casa di Ingolstasdt che conta di vincerla grazie ad un veicolo che si preannuncia assai competitivo soprattutto per quello che concerne la tecnologia a bordo e il lusso.

Segui la nostra pagina Facebook!