Uno dei modelli considerati fondamentali per il rilancio del Biscione nel mondo dei motori, è certamente la nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta. Questa dovrebbe arrivare sul mercato, in base alle voci che sono trapelate nelle ultime settimane, già a partire dall'anno 2018. Si tratta di un modello di cui si parla molto, decisivo per quanto riguarda i mercati del continente europeo, dove vetture di questo tipo vanno per la maggiore. L'arrivo nel 2018 è da ipotizzare in quanto quello è l'anno in cui la gloriosa casa automobilistica del Biscione punta a raggiungere le 400 mila immatricolazioni complessive e dunque questo modello dovrebbe dare una grossa mano per raggiungere l'obiettivo in questione.

Questo modello avrà molto in comune con la Giulia

La nuova Alfa Romeo Giulietta dunque potrebbe essere uno dei prossimi modelli del Biscione destinati ad arrivare sul mercato dopo la berlina Giulia e il Suv Stelvio. La sua produzione potrebbe avvenire nello stabilimento FIAT Chrysler Automobiles di Pomigliano D'arco, dove attualmente viene prodotta la Fiat Panda. Ovviamente si tratta di una mera indiscrezione e dunque non è detto che sia quello lo stabilimento dove questo veicolo verrà realizzato. Questa automobile avrà molti punti di contatto con la berlina Giulia, sia nello stile che nella meccanica. Basti pensare che verrà realizzata su di una versione accorciata della piattaforma modulare 'Giorgio', la stessa utilizzata per la berlina di classe 'D'.

Cambio della guardia per ilBiscione

Vedremo, dunque, prossimamente quali saranno le mosse della casa di Arese per quello che riguarda la nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta. Oggi tra l'altro il Biscione ha stupito tutti con la notizia che il Ceo Harald Wester è stato rimpiazzato da Reid Bigland che dunque da oggi diventa il nuovo numero uno del noto brand milanese, insieme anche a Maserati.

L'esperto dirigente vanta ottimi risultati nelle vendite di Fca negli Usa e in Canada, segno anche questo che si punta forte sul rilancio commerciale dei due noti brand che fanno parte di Fiat Chrysler Automobiles.

Segui la nostra pagina Facebook!