Fratelli d'Italia ovvero la parte verace della destraitaliana che affonda le sue radici nel fu Msi. E Giorgia Meloni ne è il volto più autentico, serio e anche simpatico. Il volto di una destra non bigotta, al passo con i tempi ma pur sempre legata a quei valori tradizionali che furono di Giorgio Almirante. Non per nulla oggi il partito di Giorgia Meloni è quello che fa registrare un clamorosobalzo avanti nei sondaggi arrivando a sfiorare quasi il 6 per cento delle preferenze degli italiani.

Giorgia Meloni il volto serio della destra italiana

Nato dalle ceneri di Alleanza Nazionale, Fratelli d'Italia sta cercando piano piano di recuperare il ruolo di partito di destra, punto di riferimento di milioni di elettori che con la scomparsa di An si trovarono da un giorno all'altro senza partito. Giorgia Meloni, all'indomani dell'anno zero di An e di quel "che fai mi cacci" di Gianfranco Fini a Silvio Berlusconi, ha saputo sapientemente ricostruire un movimento di destra che oggi riscuote apprezzamento tra gli elettori di area.

Ma Giorgia Meloni non è lì per caso. Inizia il suo impegno politico nel 1992 a soli 15 anni aderendo al Fronte della Gioventù, movimento giovanile del Msi di Giorgio Almirante. Nel 1996 diventa responsabile nazionale di Azione Studentesca che fa riferimento ad Alleanza Nazionale. Intanto però lavora come baby Sitter per mantenersi agli studi, pane e sacrifici, insomma tutt'altroche fricchettona. Nel 1998 viene eletta consigliere provinciale a Roma mentre nel 2004 diviene la prima donna in Italia presidente di una organizzazione di destra quando nel congresso di Viterbo i delegati pervenuti da tutta Italia la scelsero come segretario nazionale di Azione Giovani movimento giovanile sempre di riferimento ad Alleanza Nazionale. Nel 2006, a 29 anni, diventa deputato, due anni dopo nel 2008 Berlusconi la chiama a ricoprire il ruolo di Ministro della Gioventù a soli 31 anni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Elezioni Politiche Sondaggi Politici

Fratelli d'Italia mai così in alto

Nel giorno in cui gli "strilloni" sembrano segnare il passo (il M5S sembra aver invertito la tendenzaoggi in ribasso di preferenze elettorali)a riscuotere consensi è chi rimane fermo sulle proprie posizioni ma lo fa con garbo. Non per nulla Fratelli d'Italia targato Giorgia Meloni arriva ad un clamoroso risultato: il 5,7% delle preferenze degli italiani, così almeno dicono i sondaggi di Scenari politici - Winpoll commissionati da Huffington Post.Mai così in alto.E non saranno di certo le accuse di una Vladimir Luxuria di turno a far cambiare idea o i vili insulti rivolti a Giorgia Meloni dopo l'annuncio della sua gravidanza al Family Day.

Anzi, tutto al contrario: danno il senso della realtà di una società alla ricerca di quei valori tradizionali dai quali sembra essersi discostata un po' troppo. Cosa c'è di più bello ed emozionante per una donnadella scoperta di aspettareun figlio? L'obbiettivo politico rimane quello di recuperare i consensi (e le percentuali) che furono di Alleanza Nazionale. La ragazzina della Garbatella, con la sua semplicità e schiettezza, sembra essere la persona più appropriata per ridare una nuova casa agli elettori di destra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto