Non c'erano grandi aspettative per l'edizione vip del Grande Fratello, dopo la pubblicazione dei nomi dei partecipanti. Non ci si poteva aspettare granché da personaggi tirati fuori dalla naftalina, uniti a giovani che cercano il modo di farsi conoscere, ma che per la maggior parte non hanno talento su cui contare.Definito dal giornalista Domenico Naso, 'un biscotto rinsecchito e senza sapore', ha lasciato delusi i telespettatori che speravano in qualche novità divertente.

La puntata si è trascinata con lentezza fra l'ingresso dei partecipanti e la successiva esplorazione della casa, divisa fra residenza di lusso e una cantina vecchia e sporca, che avrebbe dovuto dare una ventata di novità.

Le star principali, Pamela Prati e Valeria Marini, sono state separate al loro ingresso indirizzandole in ambienti diversi, ma l'azione non ha rivelato grossi emozioni. Fredda e distaccata e anche molto presuntuosa Pamela Prati, mentre più piacevole e all'altezza della situazione Valeria Marini.

I colpi di scena della serata sono stati contraddistinti da spiacevoli incidenti. Il colpo preso in pieno viso da Elenoire Casalegno durante il gioco di squadraha destato preoccupazioneper le conseguenze della caduta. Inoltre, non ha fatto bella figura il suo compagno di giochi, Stefano Bettarini, che avrebbe dovuto guidarla nel percorso e che essendo uno sportivo avrebbe dovuto gestire in modo diverso la sfida.

Il pugile napoletano che all'ingresso prometteva un poco di comicità, ha perso tutto il suo fascino all'interno della Casa e perfino la "ciociara" si è subito tranquillizzata. Un minimo di ventata di novità e naturalezza è arrivata dalla conduttrice, Ilari Blasi, che dopo un primo momento di imbarazzo, si è lasciata andare ai suoi modi schietti e semplici di romana doc.

Non ha risparmiato frecciate ai vip della casa e non ha esitato di dire loro in faccia quello che pensa. Classico esempio della sua conduzione schietta è stato il litigio con Pamela Prati per la nomination quasi a richiesta.